Engelberto III di Mark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il conte Engelberto III di Mark (in tedesco Enghelbert III von der Mark), (130425 agosto 1368) è stato un arcivescovo cattolico tedesco, vescovo di Liegi dal 1345 al 1364 e arcivescovo di Colonia dal 1364 al 1368.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Engelberto fu il secondo figlio del conte Engelberto II di Mark. Tramite l'influenza di suo zio Adolfo II di Mark, vescovo di Liegi, divenne prevosto di Liegi nel 1332. Successivamente divenne anche prevosto di Colonia.

Dopo la morte dello zio, venne nominato vescovo di Liegi da papa Clemente VI. Nel 1362 cercò di diventare arcivescovo di Colonia, ma suo nipote Adolfo III vi si insediò nel 1363. Comunque dopo l'abdicazione del nipote, l'anno successivo, venne nominato arcivescovo nel 1364 da papa Urbano V dimettendosi da vescovo di Liegi. Engelberto si ammalò gravemente subito dopo aver preso possesso della diocesi ed accettò, nel 1366, un coadiuatore che fu scelto nella persona di Kuno II di Falkenstein già arcivescovo di Trier.

Engelberto morì nel 1368 e venne tumulato nella Cattedrale di Colonia.

Controllo di autorità VIAF: 81189356