Endolinfa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Endolinfa
Cochlea-crosssection.png
Sezione della coclea. L'endolinfa è contenuta nella rampa media (in verde), mentre la perilinfa è nelle rampe timpanica e vestibolare (in azzurro).
Vestibular system's semicircular canal- a cross-section.jpg
Sezione di un canale semicircolare, che contiene endolinfa.
Anatomia del Gray subject #232 1051

L'endolinfa è un liquido contenuto nel labirinto membranoso dell'orecchio interno, in particolar modo nella rampa media della coclea, nei canali semicircolari, nell'utricolo e nel sacculo.

Si differenzia dalla perilinfa, contenuta nelle rampe timpanica e vistibolare della coclea, per la concentrazione bassa di sodio ed elevata di potassio, quest'ultima fondamentale per tutti i fenomeni elettrici associati alle membrane delle cellule sensoriali dell'orecchio interno. Lo ione che causa una depolarizzazione con conseguente aumento della concentrazione di calcio nelle cellule ciliate è infatti il potassio. È presente inoltre un'elevata concentrazione di proteine.

La produzione avviene all'interno del labirinto e più precisamente in una struttura del sistema vestibolare (alla base della cresta ampollare dei canali semicircolari) e in una struttura del sistema cocleare, la stra vascolare, la quale si trova a diretto contatto con la rampa media della coclea.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]