Enìa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enìa Spa
Stato Italia Italia
Tipo Società per Azioni
Fondazione 24 febbraio 2005 a Parma
Chiusura 1º luglio 2010 (fusione con Iride e nascita di Iren)
Sede principale Parma, str s. Margherita 6/A
Settore multiservizi
Prodotti Ciclo idrico, Elettricità, Gas, Rifiuti
Fatturato 1 miliardo circa (2009)
Slogan «Più grande, più vicina.»
Sito web www.eniaspa.it

Enìa S.p.A. era una società per azioni italiana che operava nel settore dei multiservizi. Era l'azienda per i servizi di pubblica utilità nelle Province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

Dal 1º luglio 2010 è stata incorporata in Iride, che ha cambiato ragione sociale in Iren S.p.A.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Enìa è nata nel marzo 2005 dalla fusione delle aziende municipalizzate operanti nelle Province di Parma (AMPS), Piacenza (TESA) e Reggio Emilia (AGAC).

È stata annunciata la fusione con Iride il 16 ottobre 2008, divenuta operativa il 1º luglio 2010.

Ex Consiglio d'Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente: Andrea Allodi
  • Vicepresidente: Marco Elefanti
  • Amministratore Delegato: Andrea Viero
  • Consigliere: Francesco Micheli
  • Consigliere: Alessandro Maria Ovi
  • Consigliere: Ettore Rocchi
  • Consigliere: Augusto Scianchi
  • Consigliere: Giuliano Tagliavini
  • Consigliere: Giancarlo Cimoli
  • Consigliere: Bruno Giglio
  • Consigliere: Orfeo Gozzi

Dati aggiornati al 7 dicembre 2007 secondo le comunicazioni della Consob.

Principali Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Aciam S.p.A. - 29.09%
  • Acquaenna S.c.p.a. - 46%
  • Agac It S.p.A. - 100%
  • Agactel S.p.A. - 100%
  • Aguas de San Pedro S.A. de C.V. - 30%
  • Bonifica autocisterne S.r.l. - 51%
  • BT Enìa Telecomunicazioni SPA - 12%
  • Delmi S.p.A. - 15%. Delmi possiede il 50% di Transalpina di Energia che controlla il 63% di Edison.
  • Ecogea S.r.l. – 20
  • Efesto S.p.A. - 100
  • Enìa Energia S.r.l. – 100
  • Enìa Parma S.r.l.- 100%
  • Enìa Piacenza S.r.l. - 100%
  • Enìa Progetti S.p.A. - 100%
  • Enìa Reggio Emilia S.r.l - 100%
  • Fata Morgana S.p.A. - 25%
  • Il Tempio S.r.l. - 50%
  • Iniziative Ambientali S.r.l. - 40%
  • It.City S.p.A. - 72.08%
  • Metra S.p.A. – 100%
  • Mipiace.com S.p.A. - 97%
  • Piana Ambiente S.p.A. - 25%
  • Rio Riazzone S.p.A. - 44%
  • Sarem S.r.l. – 100%
  • So.Sel. S.p.A – 24%
  • Tecnoborgo S.p.A. – 51%
  • Tema S.c.r.l. – 51%
  • Tesa Energia S.r.l. - 53%

Azionisti[modifica | modifica wikitesto]

Dati aggiornati al 7 dicembre 2007 secondo le comunicazioni della Consob.

Dati societari[modifica | modifica wikitesto]

  • Ragione sociale: Enìa S.p.A.
  • Sede Legale: Strada Margherita 6/a - 43100 Parma
  • Partita Iva: 02346610344
  • Slogan: Più grande più vicina

Fonti[modifica | modifica wikitesto]