Emra Tahirović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emra Tahirović
Dati biografici
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 189 cm
Peso 87 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Wil Wil
Carriera
Squadre di club1
2005 Orebro Örebro 21 (4)
2006-2007 Halmstad Halmstad 30 (7)
2007-2008 Lilla Lilla 2 (0)
2008-2009 Zurigo Zurigo 18 (2)
2009 Orebro Örebro 9 (1)
2009-2010 Zurigo Zurigo U-21  ? (?)
2010 MVV MVV  ? (?)
2010-2011 Castellon Castellón  ? (?)
2013 Wil Wil 6 (3)
Nazionale
2007- Svezia Svezia U-21 2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Emra Tahirović (Sarajevo, 31 luglio 1987) è un calciatore svedese, attaccante del Wil.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Nato a Sarajevo, a 6 anni scappa in Svezia ad Örebro a causa della guerra con la sua famiglia ed è anche costretto a cambiare il cognome in Tahiri, visto il divieto di espatrio posto dal governo serbo alle persone con cognome terminante in vić, solo dopo essere arrivati in Svezia, hanno riassunto il cognome Tahirović[1]. Inizia a giocare a calcio per l'IK Sturehov, club locale, ed all'eta di 14 anni passa all'Örebro SK ma, non essendo riuscito a conquistare un posto nell'11 titolare lascia il club, passando nell'Halmstad nel 2006. Dopo aver firmato per l'HBK effettua dei provini nello Zurigo, suo futuro club, e nel Werder Brema, anche se decide di rimanere ad Allsvenskan per crescere ulteriormente prima di passare ad un grande club europeo[2], a differenza dell'amico Martin Bengtsson, che tenta di suicidarsi dopo aver passato qualche mese nelle giovanili dell'Inter.[3][4][5] Nell'HBK ha qualche chance per mettersi in vista, giocando qualche match come sostituto.

Nel 2007 attira l'attenzione del Lille, club del campionato di calcio francese, che lo acquista per 15 milioni di Corone svedesi, circa 1,6 milioni di euro. Avendo difficoltà nel giocare nella squadra francese, viene dato in prestito allo Zurigo, squadra svizzera di Super League nel gennaio 2008 fino al termine della stagione[6].

Al termine della stagione 2007/08 viene acquistato a titolo definitivo dalla squadra svizzera, con un contratto fino al 2012.

Nell'estate del 2009 viene ceduto in prestito all'Örebro. Dal 1º luglio 2013 si è accordato con il FC Wil, squadra di seconda divisione svizzera.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (SV) ”Jag vill vinna skytteligan”, Aftonbladet.se, 20 maggio 2007. URL consultato il 19 agosto 2008.
  2. ^ (SV) ”Jag vill vinna skytteligan”, Aftonbladet.se, 20 maggio 2007. URL consultato il 19 agosto 2008.
  3. ^ (SV) Pojkdrömmen kunde ha kostat honom livet, Svt.se, 23 aprile 2007. URL consultato il 19 agosto 2008.
  4. ^ Ricchi e depressi. Quando il calcio fa male Gazzetta.it
  5. ^ Bengtsson, "Trainspotting" a San Siro Tuttomercatoweb.com
  6. ^ Tahirovic joins Swedes at Zürich Uefa.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]