Emma de Caunes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emma de Caunes

Emma de Caunes (Parigi, 9 settembre 1976) è un'attrice francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È figlia dell'attore e regista Antoine e della designer Gaëlle Royer. È stata sposata con il cantante francese Sinclair (nome reale Mathieu Blanc-Francard) che è il padre di sua figlia Nina (nata a Parigi, Ottobre 2002). Da Settembre 2011 è sposata con il fumettista Jamie Hewlett.

Ha iniziato la sua carriera all'età di dieci anni per interessamento della sua madrina, Michèle Reiser. Ha ottenuto il diploma di cinematografia nel 1995.

Emma è apparsa in diversi spot pubblicitari prima di ottenere nel 1997 il suo primo ruolo di rilievo nel film di Sylvie Verheyde Un Frère. Per questa interpretazione ha vinto il Premio César per la migliore promessa femminile, il premio come migliore attrice al Parigi Film Festival ed è stata nominata come per migliore attrice per il premio Acteurs à l'écran. Nel 2002 ha vinto il Premio Romy Schneider, assegnato ogni anno a una giovane attrice emergente.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Emma de Caunes ai Premi César 2010

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Premio César per la migliore promessa femminile Successore
Laurence Côte
per Les voleurs
1998
per Un frère
Natacha Régnier
per La vita sognata degli angeli

Controllo di autorità VIAF: 95124726 LCCN: no2003088242