Emlyn Williams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emlyn Williams

Emlyn Williams (Mostyn, 26 novembre 1905Londra, 25 settembre 1987) è stato un attore teatrale e drammaturgo inglese.

Dopo aver preso la laurea in lettere scoprì la vocazione per il teatro, sia come attore che come autore di testi.

In qualità di attore si distinse per un acuto gusto per il mistero e per il macabro nel genere thriller in cui fu più impegnato.

In qualità di autore i suoi capolavori furono The corn Is Green (Il grano è verde, del 1938), autobiografico, e The Wind of Heaven (Vento di cielo, del 1945), testo intriso di misticismo. Raggiunse la fama presso il pubblico grazie a due vibranti interpretazioni che ha portato nei teatri di tutto il mondo: quella di Charles Dickens, dove, grazie ad una perfetta truccatura, assume una straordinaria somiglianza col romanziere; e quella di Dylan Thomas, lo sfortunato poeta del Galles, con cui Williams condivide le radici e il pessimismo caratteriale. Al cinema è stato interprete in parti secondarie: lo si ricorda in Ivanhoe.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 98305211