Emitter-coupled logic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
circuito di base della porta Motorola ECL 10,000

In elettronica, l'emitter-coupled logic (logica ad accoppiamento di emettitore), o ECL, è una famiglia logica in cui la corrente è pilotata, attraverso transistor a giunzione bipolare, in due possibili percorsi a secondo dello stato desiderato in uscita, per questo motivo è anche nota come CML (Current Mode Logic).

La caratteristica principale dell'ECL è che i transistor non vanno mai in regione di saturazione e l'escursione di tensione tra livello logico alto e basso è molto bassa: in questo modo possono cambiare stato molto più rapidamente che nelle altre famiglie.

Il suo maggiore svantaggio è che il circuito conduce continuamente corrente, il che porta ad alti consumi energetici.







Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica