Emilio Alzamora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emilio Alzamora
Dati biografici
Nome Emilio Alzamora Escardibull
Nazionalità Spagna Spagna
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1994 in classe 125
Stagioni dal 1994 al 2003
Mondiali vinti 1
GP disputati 144
GP vinti 4
Podi 30
Pole position 1
Giri veloci 5
 

Emilio Alzamora Escardibull (Lérida, 22 maggio 1973) è un pilota motociclistico spagnolo vincitore di un titolo nel motomondiale.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver corso e vinto alcuni Gran Premi monomarca con la Honda, nel 1991 e nel 1992 ha partecipato al Campionato Europeo Velocità in classe 125, dapprima con una JJ Cobas ed in seguito con una Honda, giungendo al 19º e al 7º posto rispettivamente. Nel 1994 esordì, sempre nella ottavo di litro, nel motomondiale, facendosi notare nel Gran Premio motociclistico d'Argentina.

Sportivamente schiacciato dai vari piloti giapponesi (Kazuto Sakata e Haruchika Aoki su tutti), nel 1995 vinse la sua prima corsa (sempre in Argentina) ed arrivò terzo in classifica generale, dietro ai nipponici Sakata ed Aoki. Nel 1996 vinse un'altra gara nel Gran Premio di Olanda, ma arrivò quarto in classifica generale, scalzato ancora una volta da motociclisti del Sol Levante (ancora Aoki, Masaki Tokudome e Tomomi Manako).

Nel 1997 corse nella classe 250, senza tuttavia realizzare grandi risultati. Nel 1998 tornò nella classe minore e, dopo una breve esperienza all'Aprilia, tornò alla Honda, con la quale divenne campione del mondo nel 1999: nell'anno del trionfo Alzamora non vinse nemmeno una gara (fatto raro ma non unico nella storia del motociclismo: nel motomondiale c'erano stati i casi di Manuel Herreros nel 1989 e dei sidecaristi George O'Dell, Bruno Holzer e Werner Schwärzel rispettivamente nel 1977, 1979 e 1982) ed ottenne il primo posto con un solo punto di vantaggio su Marco Melandri (227 lunghezze l'iberico, 226 l'italiano).

In un primo momento Alzamora decise di restare nella 125, e nella stagione 2000 arrivò terzo in classifica generale (dietro Roberto Locatelli e Youichi Ui) dopo aver conquistato due vittorie (in Spagna e Portogallo) e aver ottenuto 203 punti in graduatoria. Nei due anni seguenti passò allora alla 250, ma i risultati furono inferiori alle attese (due settimi posti nel 2001 e nel 2002). Pertanto egli decise di tornare in 125 con la Derbi ma dopo un'annata disastrosa, dove raggranellò solo due punti in tutto il campionato, decise dapprima di passare ai supermotard e poi di ritirarsi dall'agonismo nel dicembre del 2003.

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica sorgente]

Classe 125[modifica | modifica sorgente]

1994 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United States.svg Flag of Argentina.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
125 Honda Rit 16 Rit 22 22 11 18 Rit 22 Rit 21 5 Rit 16[1] 22º
1995 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
125 Honda 4 23 7 7 3 Rit Rit 7 3 10 10 1 2 129[2]
1996 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of Catalonia.svg Flag of Brazil.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
125 Honda 5 Rit Rit 2 7 3 1 4 Rit Rit 5 2 4 2 Rit 158[3]
1998 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Bandera de Madrid.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of Catalonia.svg Flag of Australia.svg Flag of Argentina.svg Punti Pos.
125 Aprilia 21 16 Rit 17 Rit Rit Rit 14 5 Rit 13 14 21 NP 18[4] 21º
1999 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Australia.svg Flag of South Africa.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Punti Pos.
125 Honda 2 3 3 3 6 2 4 3 2 6 4 2 15 Rit 3 2 227[5]
2000 Classe Moto Flag of South Africa.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Brazil.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
125 Honda 3 4 5 1 3 7 Rit Rit 2 Rit 3 1 5 8 2 4 203[6]
2003 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of South Africa.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of Brazil.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Derbi Rit 23 18 19 Rit Rit 21 Rit Rit 21 19 Rit Rit 23 14 24 2[7] 31º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Classe 250[modifica | modifica sorgente]

1997 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Austria.svg Flag of France.svg Flag of the Netherlands.svg Imola-Stemma.png Flag of Germany.svg Flag of Brazil.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
250 Honda 7 NP Rit NP Rit 10 10 14 Rit 12 12 Rit Rit 31[8] 17º
2001 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of South Africa.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Brazil.svg Punti Pos.
250 Honda Rit 19 6 4 6 7 2 4 Rit 7 Rit 4 2 6 Rit 7 136[9]
2002 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of South Africa.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of Brazil.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
250 Honda 4 7 3 7 11 9 Rit 12 Rit 6 7 5 8 13 3 120[10]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]