Emil Noll

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emil Noll
Emil noll.jpg
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 194 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Pogon Stettino Pogoń Stettino
Carriera
Giovanili
SV Aufheim
TSV Albeck
Squadre di club1
1997-1999 Neu-Ulm  ? (?)
1999-2002 Illertissen  ? (?)
2002-2004 Aalen Aalen 47 (5)
2004-2006 Alemannia Alemannia 53 (5)
2007 Coblenza Coblenza 11 (0)
2007-2008 Paderborn 07 Paderborn 07 14 (0)
2008-2009 FSV Francoforte FSV Francoforte 30 (2)
2009-2010 Vaduz Vaduz 17 (2)
2010-2011 Arka Gdynia Arka Gdynia 29 (3)
2011- Pogon Stettino Pogoń Stettino 26 (2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 maggio 2012

Emil Noll (Kinshasa, 21 novembre 1978) è un calciatore della Repubblica Democratica del Congo naturalizzato tedesco, difensore del Pogoń Stettino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Paderborn 07[modifica | modifica wikitesto]

Fa la sua ultima presenza nel Paderborn 07 il 16 dicembre 2007 nel pareggio fuori casa per 1-1 contro il Borussia Mönchengladbach.[1]

FSV Francoforte[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con il FSV Francoforte il 21 settembre 2008 nella vittoria casalinga per 3-1 contro il Rot-Weiß Oberhausen.[2] Segna il suo primo gol con il FSV Francoforte il 12 dicembre 2008 dove all'88' dove porta la squadra alla vittoria per 1-0 contro il St. Pauli.[3][4] Segna l'ultimo gol il 22 febbraio 2009 quando, al 91', porta la squadra sull'1-0 finale contro l'VfL Osnabrück.[5][6] Gioca l'ultima partita nel FSV Francoforte il 24 maggio 2009 nella sconfitta fuori casa per 2-0 contro il St. Pauli.[7]

Vaduz[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con il Vaduz il 16 luglio 2009 in Europa League nella sconfitta fuori casa per 1-0 contro il Falkirk.[8] Segna il primo gol con il Vaduz il 23 luglio 2009 nella vittoria per 2-0 contro il Falkirk.[9] Debutta in campionato il 26 luglio 2009 con il Vaduz nella vittoria per 2-0 contro il Biel/Bienne.[10][11] Segna il primo gol in campionato con il Vaduz il 22 agosto 2009 nel pareggio fuori casa per 1-1 contro il Servette.[12][13] Segna l'ultimo gol con il Vaduz il 1º novembre 2009 nella vittoria per 1-4 contro il Gossau.[14] Fa la sua ultima presenza con il Vaduz l'8 maggio 2010 nella vittoria casalinga per 3-2 contro il Yverdon-Sport.[15]

Arka Gdynia[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con l'Arka Gdynia l'8 agosto 2010 nella sconfitta fuori casa per 1-0 contro il Wisla Cracovia.[16][17] Segna il primo gol con l'Arka Gdynia l'11 marzo 2011, partita dove mette a segno una doppietta, portando la partita sul pari finale, 2-2, contro il Górnik Zabrze.[18][19] Segna l'ultimo gol con l'Arka Gdynia il 1º maggio 2011 nel pareggio casalingo per 2-2 contro il Lechia Danzica.[20] Fa la sua ultima partita nell'Arka Gdynia il 29 maggio 2011 nella sconfitta per 5-0 contro lo Śląsk Breslavia.[21][22]

Pogoń Stettino[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con il Pogoń Stettino il 20 agosto 2011 nella vittoria per 1-0 contro il Sandecja Nowy Sącz.[23][24] Segna il primo gol con il Pogoń Stettino il 12 ottobre 2011 nella vittoria fuori casa per 0-2 contro il Katowice.[25][26]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Vaduz: 2009-2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Borussia Mönchengladbach 1-1 Paderborn 07, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  2. ^ FSV Francoforte 3-1 Rot-Weiß Oberhausen, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  3. ^ FSV Francoforte 1-0 St. Pauli, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  4. ^ Cronaca della partita FSV Francoforte 1-0 St. Pauli, Transfermarkt.it. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  5. ^ FSV Francoforte 1-0 Vfl Osnabrück, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  6. ^ Cronaca della partita FSV Francoforte 1-0 Vfl Osnabrück, Transfermarkt.it. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  7. ^ St. Pauli 2-0 FSV Francoforte, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  8. ^ Falkirk 1-0 Vaduz, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  9. ^ Vaduz 2-0 Falkirk, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  10. ^ Vaduz 2-0 Biel/Bienne, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  11. ^ Cronaca della partita Vaduz 2-0 Biel/Bienne, Transfermarkt.it. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  12. ^ Servette 1-1 Vaduz, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  13. ^ Cronaca della partita Servette 1-1 Vaduz, Transfermarkt.it. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  14. ^ Vaduz 1-4 Gossau, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  15. ^ Vaduz 3-2 Yverdon-Sport, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  16. ^ Wisla Cracovia 1-0 Arka Gdynia, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  17. ^ Cronaca della partita Wisla Cracovia 1-0 Arka Gdynia, Transfermarkt.it. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  18. ^ Górnik Zabrze 2-2 Arka Gdynia, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  19. ^ Cronaca della partita Górnik Zabrze 2-2 Arka Gdynia, Transfermarkt.it. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  20. ^ Arka Gdynia 2-2 Lechia Danzica, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  21. ^ Śląsk Breslavia 5-0 Arka Gdynia, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  22. ^ Cronaca della partita Śląsk Breslavia 5-0 Arka Gdynia, Transfermarkt.it. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  23. ^ Pogoń Stettino 1-0 Sandecja Nowy Sącz, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  24. ^ Cronaca della partita Pogoń Stettino 1-0 Sandecja Nowy Sącz, Transfermarkt.it. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  25. ^ Katowice 0-2 Pogoń Stettino, Soccerway.com. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  26. ^ Cronaca della partita Katowice 0-2 Pogoń Stettino, Transfermarkt.it. URL consultato il 29 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]