Emicrania cronica parossistica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Emicrania cronica parossistica
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 339.04
ICD-10 (EN) G44.03

Per emicrania cronica parossistica in campo medico, si intende una rara sindrome con caratteristica emicrania,[1] fa parte dello stesso gruppo della cefalea a grappolo, tutte con il caratteristico dolore in forma unilaterale.[2]

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Il primo caso riscontrato in letteratura è del 1961 da Sjaastad, per questo chiamata anche sindrome di Sjaastad.[3]

Epidemiologia[modifica | modifica sorgente]

Si mostra principalmente in età media dai 20 ai 40 anni. Non vi sono dati sulla prevalenza nella popolazione generale e si stima che colpisca l'1-2% dei soggetti con cefalea a grappolo. Il rapporto tra femmine e maschi è di circa 3:1.

Sintomatologia[modifica | modifica sorgente]

Fra i sintomi e i segni clinici ritroviamo dolore variamente localizzato (oculare e frontale le zone più diffuse mentre raramente si osserva intorno alla nuca o nel retro-orbitale),[4] lacrimazione,[5] rinorrea. A volte si osserva la sindrome di Horner

Terapia[modifica | modifica sorgente]

Il trattamento consiste nella somministrazione di indometacina[6] e topiramato[1]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Camarda C, Camarda R, Monastero R., Chronic paroxysmal hemicrania and hemicrania continua responding to topiramate: two case reports in Clin Neurol Neurosurg., vol. 110, gennaio 2008, pp. 88-91.
  2. ^ Boes CJ, Swanson JW., Paroxysmal hemicrania, SUNCT, and hemicrania continua. in Semin Neurol., vol. 26, 2006, pp. 260-270.
  3. ^ Sjaastad O., Chronic paroxysmal hemicrania: from the index patient to the disease. in Curr Pain Headache Rep., vol. 10, agosto 2006, pp. 295-301.
  4. ^ Boes CJ, Swanson JW, Dodick DW., Chronic paroxysmal hemicrania presenting as otalgia with a sensation of external acoustic meatus obstruction: two cases and a pathophysiologic hypothesis in Headache., 1998.
  5. ^ Talvik I, Koch K, Kolk A, Talvik T., Chronic paroxysmal hemicrania in a 3-year, 10-month-old female. in Pediatr Neurol., vol. 34, marzo 2006, pp. 225-227.
  6. ^ Cittadini E, Matharu MS, Goadsby PJ., Paroxysmal hemicrania: a prospective clinical study of 31 cases in Brain. ., vol. 131, aprile 2008, pp. 1142-1155.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Stephen L. Hauser, Harrison: Neurologia clinica, Casarile (Milano), McGraw-Hill, 2007. ISBN 978-88-386-3923-4.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina