Emich di Leiningen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emich
V Principe di Leiningen
Nome completo in tedesco Emich Eduard Carl
Nascita Isola di Wight, Regno Unito, 18 gennaio 1866
Morte Mudau, Germania, 18 luglio 1939
Casa reale Casato di Leiningen
Padre Ernesto Leopoldo, IV Principe di Leiningen
Madre Principessa Maria di Baden
Consorte Principessa Feodora di Hohenlohe-Langenburg
Figli Viktoria, Contessa di Solms-Rödelheim e Assenheim
Carlo, VI principe di Leiningen
Principe Ermanno
Principe Hesso

Emich, V Principe di Leiningen (in tedesco: Emich Eduard Carl, Fürst zu Leiningen; 18 gennaio 186618 luglio 1939), era il figlio di Ernesto Leopoldo, IV Principe di Leiningen. Fu il titolare Principe di Leiningen dal 1904 fino alla morte.

Infanzia[modifica | modifica sorgente]

Emich nacque a Osborne House sull'Isola di Wight nel Regno Unito, come secondogenito ed unico figlio maschio di Ernesto Leopoldo, IV Principe di Leiningen (1830–1904), (figlio di Carlo, III Principe di Leiningen e della Contessa Maria Klebelsberg) e di sua moglie, la Principessa Maria di Baden (1834–1899), (figlia di Leopoldo I, Granduca di Baden e della Principessa Sofia di Svezia). Attraverso sua madre era un discendente dei monarchi svedesi, come Gustavo IV Adolfo e Gustavo III. Suo nonno paterno, Carlo, III Principe di Leiningen, era il fratellastro della Regina Vittoria del Regno Unito.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Emich sposò il 12 luglio 1894 a Langenburg la Principessa Feodora di Hohenlohe-Langenburg (1866–1932), figlia minore di Ermanno, Principe di Hohenlohe-Langenburg e di sua moglie la Principessa Leopoldina di Baden.

Ebbero quattro figli:

  • Principessa Vittoria di Leiningen (12 maggio 1895 – 9 febbraio 1973), sposò nel 1922 Maximilian Ludwig, Conte di Solms-Rödelheim e Assenheim, ebbe figli.
  • Principe Emich Ernst di Leiningen (29 dicembre 1896 - 21 marzo 1918), ucciso in azione.
  • Carlo, VI principe di Leiningen (13 febbraio 1898 – 2 agosto 1946), sposò nel 1925 la Granduchessa Marija Kirillovna di Russia, ebbe figli.
  • Principe Ermanno di Leiningen (4 gennaio 1901 – 29 marzo 1971), sposò nel 1938 la Contessa Irene di Schönborn-Wiesentheid, senza figli.
  • Principe Hesso di Leiningen (23 luglio 1903 – 19 giugno 1967), sposò nel 1933 la Contessa Marie Louise von Nesselrode, senza figli.

Principe di Leiningen[modifica | modifica sorgente]

Alla morte del padre nel 1904, Emich divenne il titolare pretendente Principe di Leiningen.

Titoli e stili[modifica | modifica sorgente]

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Emich, V Principe di Leiningen Padre:
Ernesto Leopoldo, IV Principe di Leiningen
Nonno paterno:
Carlo, III di Leiningen
Bisnonno paterno:
Emilio Carlo, II Principe di Leiningen
Trisnonno paterno:
Carlo Federico Guglielmo, I Principe di Leiningen
Trisnonna paterna:
Contessa Cristiana di Solms-Rödelheim e Assenheim
Bisnonna paterna:
Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Trisnonno paterno:
Francesco, Duca di Sassonia-Coburgo-Saalfeld
Trisnonna paterna:
Augusta di Reuss-Ebersdorf
Nonna paterna:
Contessa Maria Klebelsberg
Bisnonno paterno:
Massimiliano, Conte di Klebelsberg
Trisnonno paterno:
Francesco Rodolfo, Conte di Klebelsberg
Trisnonna paterna:
Maria Anna von Forstner
Bisnonna paterna:
Maria Anna von Turba
Trisnonno paterno:
Francesco Saverio, Ritter von Turba
Trisnonna paterna:
Maria Adelaide von Textor
Madre:
Maria di Baden
Nonno materno:
Leopoldo di Baden
Bisnonno materno:
Carlo Federico di Baden
Trisnonno materno:
Federico di Baden
Trisnonna materna:
Amelia di Nassau-Dietz
Bisnonna materna:
Luisa Carolina Geyer di Geyersberg
Trisnonno materno:
Luigi Enrico Filippo Geyer di Geyersberg
Trisnonna materna:
Massimiliana Cristiana di Sponeck
Nonna materna:
Sofia Guglielmina di Svezia
Bisnonno materno:
Gustavo IV Adolfo di Svezia
Trisnonno materno:
Gustavo III di Svezia
Trisnonna materna:
Sofia Maddalena di Danimarca
Bisnonna materna:
Federica di Baden
Trisnonno materno:
Carlo Luigi di Baden
Trisnonna materna:
Amelia Frederica di Assia-Darmstadt

Note e fonti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Principe di Leiningen Successore
Ernesto Leopoldo 1904 – 1919 Abolizione dei titoli tedeschi
Predecessore -TITOLARE-
Principe di Leiningen
Successore
Perdita del titolo 1919 – 1939
Ragione per la mancata successione:
Abolizione dei titoli tedeschi
Carlo


Controllo di autorità VIAF: 100595012