Emanuele Zanini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emanuele Zanini
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
Carriera
Carriera da allenatore
1995-1999 Gabeca Montichiari Gabeca Montichiari 2° all.
1999-2000 Italia Italia 2° all.
2000-2003 Gabeca Montichiari Gabeca Montichiari
2003-2004 4Torri Ferrara 4Torri Ferrara
2004-2005 Tirol Innsbruck Tirol Innsbruck
2005-2006 Lupi Santa Croce Lupi Santa Croce
2006-2007 Perugia Volley Perugia Volley
2007-2010 Slovacchia Slovacchia
2007-2008 Blu Volley Verona Blu Volley Verona
2008-2009 Pallavolo Modena Pallavolo Modena
2010-2011 UV San Giustino UV San Giustino
2011-2012 Gabeca Monza Gabeca Monza
2011-2012 VT Bratislava VT Bratislava
Statistiche aggiornate al 25 marzo 2013

Emanuele Zanini (San Giovanni del Dosso, 15 aprile 1965) è un allenatore di pallavolo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo esser stato una giovane promessa calcistica, militando anche nelle giovanili del Milan, a 19 anni è passato al volley, prima come giocatore e in seguito come allenatore.

Secondo di Andrea Anastasi a Montichiari, ha seguito il tecnico lombardo anche in Nazionale, vincendo il Campionato europeo 1999, due World League e la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Sidney.

A livello di club, ha allenato Gabeca Montichiari, Volley Ferrara, Tirol Innsbruck (vincendo un campionato nazionale e una Coppa d'Austria), Lupi Santa Croce, Perugia Volley e, in serie A2, l'API Verona. Nel 2008-09 ha seguito la Trenkwalder Modena dall'esonero di Andrea Giani alla fine della stagione, per poi passare all'RPA LuigiBacchi.it San Giustino.

Nel 2011-12 ha allenato la Acqua Paradiso Monza Brianza, mentre nella stagione successiva si è trasferito in Slovacchia (di cui aveva già allenato la Nazionale dal 2007 al 2010), sulla panchina del Volley Team Bratislava[1]. Nel gennaio 2013 ha rescisso il contratto con il club[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Emanuele Zanini e la Slovacchia: è feeling. DallariVolley, 4 dicembre 2012.
  2. ^ Gianluca Pasini, Zanini lascia Bratislava, va a Istanbul?. La Gazzetta dello Sport, 18 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]