Emanuele Ottolenghi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Emanuele Ottolenghi (1969) è uno scrittore e accademico italiano.

Si è laureato in scienze politiche all'Università di Bologna, un Ph.D. all'Università Ebraica di Gerusalemme ed insegnato Storia d'Israele alla Oxford Centre for Hebrew and Jewish Studies, una istituzione indipendente dell'Università di Oxford.

Dirige dal 2006 il think tank Transatlantic Institute. Collabora con Standpoint Magazine, Commentary, Liberal, Il Foglio e Il Riformista.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli Stati Uniti e la questione mediorientale, (Il Mulino) 2003.
  • Europa e Israele: Amici o Nemici? (Diritto e Libertà), 2004.

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 17607319 LCCN: n2006076373