Elopidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Elopidae
Elops saurus.jpg
Elops saurus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Osteichthyes
Classe Actinopterygii
Ordine Elopiformes
Famiglia Elopidae
Genere Elops

Gli Elopidae sono una famiglia di pesci ossei marini e d'acqua salmastra appartenenti all'ordine Elopiformes. Elops è l'unico genere.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Sono presenti in tutti i mari tropicali. Sono completamente assenti dal mar Mediterraneo e dalle coste europee.

Sono pesci pelagici costieri che penetrano, soprattutto i giovani, nelle acque salmastre e dolci compresa la parte bassa del corso dei fiumi.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questi pesci hanno corpo allungato e a sezione ovale, solo leggermente appiattito lateralmente. Gli occhi sono molto grandi e sono protetti da una membrana trasparente. La bocca ha mascelle robuste ed è abbastanza grande. La pinna dorsale e la pinna anale sono abbastanza piccole. Le pinne ventrali sono inserite molto indietro, sotto la dorsale. Le pinne pettorali sono poste in basso nel corpo. La pinna caudale è molto ampia e fortemente forcuta.

Possono superare il metro di lunghezza.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Sono pesci gregari che cacciano in banchi.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Sono predatori, si cibano di piccoli pesci e di crostacei.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Depongono le uova in mare aperto. Le larve sono leptocefali.

Pesca[modifica | modifica sorgente]

Data la resistenza strenua che offrono alla cattura sono apprezzati dai pescatori sportivi. Vengono catturati soprattutto a traina e spinning ma anche con esche naturali. Le carni sono pessime, ricchissime di spine, per cui sono scarsamente oggetto di pesca commerciale.

Specie[modifica | modifica sorgente]

La famiglia comprende le seguenti specie:[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.fishbase.de/Summary/FamilySummary.php?ID=46

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci