Elkton (Maryland)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elkton
census-designated place
(EN) Elkton, Maryland
Elkton – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Maryland.svg Maryland
Contea Cecil
Territorio
Coordinate 39°36′26″N 75°50′10″W / 39.607222°N 75.836111°W39.607222; -75.836111 (Elkton)Coordinate: 39°36′26″N 75°50′10″W / 39.607222°N 75.836111°W39.607222; -75.836111 (Elkton)
Altitudine m s.l.m.
Superficie 21,3 km²
Abitanti 11 893 (2000)
Densità 558,36 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 21921-21922
Prefisso 410
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Elkton
Elkton – Mappa

La città di Elkton è la capitale della Contea di Cecil nello stato del Maryland (USA). Originariamente il suo nome era Head of Elk poiché si trova all'inizio del tratto navigabile del fiume Elk.

Elton era nota una volta come la "Gretna Green of the West" a causa della sua popolarità come luogo per il cosiddetto eloping, cioè la celebrazione ufficiale di un matrimonio in forma rapida e riservata. Nel 1938 tuttavia una legge delle Stato del Maryland impose un periodo di 48 ore di pubblicazione dell'annuncio di matrimonio prima della celebrazione del medesimo. Prima di tale data vi erano numerose chiesette destinate alla celebrazione di matrimoni.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Elkton si trova nella zona nord-orientale dello stato, a breve distanza dal confine occidentale dello stato del Delaware. Essa è bagnata dal fiume Elk, che sfocia nella baia di Chesapeake.

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione risultava, al censimento del 2000 di 11.893 abitanti, ma la stima a luglio 2008 è di 14.842 abitanti.[1]

Sempre stando al censimento del 2000, vi erano a quella data 2.898 famiglie residenti in città e la densità abitativa era di 571.8/km².

La distribuzione razziale era così composta:

Gli abitanti di origine diretta o famigliare da paesi latino americani o dalla Spagna erano il 2.97%

La distribuzione per età della popolazione cittadina era:

  • 29,4% sotto i 18 anni
  • 9,8% tra i 18 ed i 24 anni
  • 33.5% tra i 25 ed i 44 anni,
  • 17.0% tra i 45 ed i 64 anni,
  • 8.3% dai 65 anni in su

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città di Head of Elk fu fondata da marinai e pescatori svedesi provenienti da Fort Casimir che si sistemarono nella zona nel 1694.[2][3]

Durante la Guerra di indipendenza americana l'esercito britannico sbarcò ad Head of Elk nel 1777, prima di marciare su Filadelfia . Il 25 agosto 1777 l'esercito di Sir William Howe, (13.000 soldati britannici e 5.000 tedeschi) sbarcarono a dall'Elk River e marciaro per 11 miglia verso nord, a Head of Elk, ove Howe condusse la breve e vittoriosa campagna di Brandywine. Il generale americano Giorgio Washington ed il generale francese Vimeur de Rochambeau, diretti con il loro esercito all'assedio di Yorktown, sostarono a Elkton il 6 ed il 7 settembre 1781.[4] Elkton divenne città del Maryland neln 1787. Nel 1880 la sua popolazione era di 1.800 abitanti. Quando gli stati del nord adottarono leggi più restrittive per i matrimoni all'inizio del XX secolo, il Maryland non fece altrettanto. Il risultato fu che numerose città vicino ai confini con altri stati (Delaware, Virginia, West Virginia e Pennsylvania, ma anche New York e New Jersey, ancorché non direttamente confinanti con il Maryland) divennero note come località per sposarsi rapidamente senza troppi vincoli.[5] Essendo Elkton la sede più a nord-ovest dello stato (e quindi vicino a Filadelfia ed a New York) divenne particolarmente popolare per questo scopo.[6] Essa fu una nota Gretna Green per anni e negli anni venti e trenta vi si svolsero migliaia di matrimoni ogni anno. .[6] Molti dei matrimoni celebrati ufficialmente ad Elkton riguardarono celebrità di allora o future, quali: Cornel Wilde, Joan Fontaine, Debbie Reynolds, Martha Raye, John e Martha Mitchell, Willie Mays, e Pat Robertson.[6] Un periodo di 48 ore di attesa venne imposto da una legge del 1938, ma molti continuarono a venire a sposarsi ad Elkton. Las Vegas divenne poi la nuova American Gretna Green, benché centinaia di coppie ogni anno si sposino ancora ad Elkton.[6]

La caduta dell'aereo della Pan Am (volo Volo Pan Am 214), provocata da un fulmine che colpì il velivolo l'8 dicembre 1963, avvenne nei dintorni di Elkton.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Table 4: Annual Estimates of the Resident Population for Incorporated Places in Maryland, Listed Alphabetically: April 1, 2000 to July 1, 2008, U.S. Census Bureau. Controllato il 7 novembre 2011.
  2. ^ (EN) Maryland: a new guide to the Old Line State. 1999. p.xiv.
  3. ^ (EN) The Middle States: A Handbook for Travellers.4th ed. edited by Moses Foster Sweetser.1881. p. 387.
  4. ^ (EN) Elkton Marker
  5. ^ (EN) State v. Clay, 182 Md. 639, 642, 35 A.2d 821, 822–23 (1944).
  6. ^ a b c d (EN) Marshall S. Berdan, Elkton, Marry-land, The Washington Post, C2, 13 febbraio 2002

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America