Elizaveta Aleksandrovna Čerkasova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Elizaveta Cherkasova)
Elizaveta Aleksandrovna Cherkasova, di Joseph Fredrick August Darbes, 1781.

Elizaveta Aleksandrovna Čerkasova, coniugata Elizaveta Aleksandrovna Pal'menbach (in russo: Елизавета Александровна Пальменбах?) (1761San Pietroburgo, 23 luglio 1832), è stata una nobildonna russa, direttrice dell'Istituto Smol'nyj dal 1797 al 1802.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di Aleksandr Ivanovič Čerkasov e della principessa Ekaterina Byron, damigella d'onore dell'imperatrice Elisabetta. Frequentò l'Istituto Smol'nyj. Nel 1779 divenne damigella d'onore presso la corte reale.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1780, sposò il colonnello Evstafij Ivanovič Pal'menbach. Ebbero tre figlie:

  • Sofia Evstafevna (1781-1839), sposò Pavel Batiuškov, che a loro volta ebbero quattro figli;
  • Aleksandra Evstafevna (?-1836), sposò Andrej Bühler;
  • Ekaterina Evstafevna

Nel 1796, fu nominata assistente di Sophie de Lafon, direttrice dell'Istituto Smol'nyj, e nell' Agosto 1797, dopo la sua morte, viene nominata direttrice, incarico che ricoprì fino al 1802. Si conquistò l'apprezzamento dell'imperatrice Maria Feodorovna, che gli affidò l'educazione delle due figlie di Alexander von Benckendorff e della principessa Elizaveta Andreevna Bibikova. Nel 1801 gli venne concessa l'Ordine di Santa Caterina.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì a San Pietroburgo il 23 giugno 1832 e fu sepolta nel cimitero di Smolensk.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Dama dell'Ordine di Santa Caterina - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine di Santa Caterina