Elizabeth Sutherland, XIX contessa di Sutherland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lady Elizabeth Gordon, XIX contessa di Sutherland (Leven Lodge, 24 maggio 176529 gennaio 1839), è stata una nobildonna scozzese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era l'unica figlia superstite di William Gordon, XVIII conte di Sutherland, e sua moglie, Mary Maxwell. Succedette a suo padre nel 1766, poche settimane dopo il suo primo compleanno, diventando contessa di Sutherland.

Era una pittrice di talento. Ha disegnato e inciso una serie di tele sulle Isole Orcadi e sulla costa nord-est della Scozia, che vennero esposte tra il 1805 e il 1807.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò, il 4 settembre 1785, George Leveson-Gower, I duca di Sutherland. Ebbero quattro figli:

Morte[modifica | modifica sorgente]

Poco prima della sua morte, nel 1833, suo marito è stato creato duca di Sutherland ed Elizabeth divenne duchessa. Morì il 29 gennaio 1839, all'età di 73 anni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Tate Art Gallery

Controllo di autorità VIAF: 224151106