Elisabetta di Wittelsbach-Palatinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi con questo nome vedi, vedi Elisabetta di Wittelsbach.
Palatinato
Wittelsbach
Wappen Kurpfalz.svg

Roberto I
Roberto II
Figli
Roberto III
Figli
  • Margherita
  • Ludovico III
  • Agnese
  • Elisabetta
  • Giovanni
  • Stefano
  • Otto
Ludovico III
Figli
Ludovico IV
Figli
Federico I
Figli
  • Luigi
Filippo
Figli
Ludovico V
Federico II
Ottone Enrico
Modifica
Stemma del Baden

Elisabetta di Wittelsbach-Palatinato (Heidelberg, 16 novembre 1483Baden-Baden, 24 giugno 1522) era figlia di Filippo del Palatinato, Elettore Palatino del Reno dal 1476 al 1508, e di Margherita di Baviera-Landshut.

Elisabetta si sposò due volte. La prima volta fu data in sposa a Guglielmo III d'Assia-Marburg che governò il territorio di Marburg dal 1483 al 1500. Il matrimonio venne celebrato nel 1498 a Francoforte[1] e durò due anni senza che nascessero eredi. Guglielmo ebbe solo un figlio illegittimo, Enrico, da una non nota amante[2].

Fu data nuovamente in sposa a Filippo I di Baden-Sponheim, Margravio dal 1515 al 1533. Le nozze vennero celebrate a Heidelberg il 3 gennaio 1503. Dall'unione nacquero sei figli[3]:

Nessun figlio però riuscì a superare l'anno di vita. Raggiunse l'età adulta soltanto Maria Giacomina che divenne duchessa di Baviera sposando nel 1522 Guglielmo IV di Baviera.

Suo marito si ritrovò a governare il territorio di Sponheim dopo che nel 1515 suo padre Cristoforo I di Baden decise di dividere i suoi domini tra i figli maschi Giacomo II, Bernardo IV, Carlo, Cristoforo, Filippo I, Rodolfo ed Ernesto.

Non essendo riuscita Elisabetta a dare alla luce figli maschi che sopravvivessero a loro padre, il ramo della dinastia Zähringer di Baden-Sponheim iniziata da Filippo I si estinse alla sua morte nel 1533[4].

Morì nel 1522 e venne sepolta a Baden-Baden[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Wittelsbach 2
  2. ^ Brabant 6
  3. ^ Baden 3
  4. ^ Rulers of Baden

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 102746164

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie