Elio Scardamaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Elio Scardamaglia (Amelia, 27 luglio 1920Londra, 16 marzo 2001) è stato un produttore cinematografico italiano.

È il fondatore della Leone Film, casa produttrice di film tra i quali El Desperado, Arizona colt, Chissà perché... capitano tutte a me, Bomber, La lama nel corpo, Lo chiamavano Bulldozer e Uno sceriffo extraterrestre... poco extra e molto terrestre.

Ha diretto un unico film, nel 1965, La lama nel corpo, sotto lo pseudonimo Michael Hamilton.[1]

Noto anche come produttore di pellicole di grandi registi come Federico Fellini, Michele Lupo e Franco Rossi.[senza fonte]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marco Giusti, Dizionario dei film italiani stracult. Milano, Sperling & Kupfer, 1999. ISBN 8820029197 p. 396

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 220834051