Elimar di Oldenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Duca Elimar
Elimar of Oldenburg.jpg
Duca di Oldenburg
Nome completo Anton Gunther Friedrich Elimar
Nascita Oldenburg, Granducato di Oldenburg, 23 gennaio 1844
Morte Erlau, 17 ottobre 1895
Padre Augusto, Granduca di Oldenburg
Madre Principessa Cecilia di Svezia
Consorte Baronessa Natalia Vogel von Friesenhof
Religione luteranesimo

Antonio Gunther Federico Elimar (Oldenburg, 23 gennaio 1844Erlau, 17 ottobre 1895) fu un duca di Oldenburg.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era l'unico figlio superstite del granduca Federico Augusto I di Holstein-Oldenburg, e della sua terza moglie, Cecilia di Svezia, figlia del re Gustavo IV Adolfo di Svezia. [1][2][3] Era il fratello minore di Amalia di Oldenburg, regina consorte di Grecia.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò morganicamente, il 9 novembre 1876 a Vienna, la baronessa Natalie Vogel von Friesenhof (8 aprile 1854-9 gennaio 1937), nipote di Aleksandr Sergeevič Puškin e cugina della moglie di Nicola Guglielmo di Nassau. Ebbero due figli:

  • contessa Alexandrina Gustava Friederike von Welsburg (11 ottobre 1877-13 aprile 1901)
  • conte Gustav Gregor Alexander von Welsburg (29 agosto 1878-29 novembre 1927), sposò la contessa Luise von Hahn.

Titolo[modifica | modifica wikitesto]

  • 23 gennaio 1844 - 17 ottobre 1895: Sua Altezza il Duca Elimar di Oldenburg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Peerage.com
  2. ^ Genealogy of the Grand-Ducal Family of Baden
  3. ^ Oldenburg

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie