Elicotrema

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elicotrema
Gray923.png
Coclea e vestibolo visibili dall'alto
Anatomia del Gray subject #232 1050
Sistema uditivo
Struttura interna della coclea. Sono visibili la scala timpanica e la scala vestibolare.

L'elicotrema è una parte dell'orecchio interno dove vengono a incontrarsi le due cavità che compongono la coclea, ovvero la scala timpanica e la scala vestibolare attraverso le quali vengono trasmesse le onde di pressione a partire dall'orecchio medio[1][2].

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine deriva dal greco antico ἕλιξ, ovvero spirale, e τρη̂μα, che significa foro.

Funzione[modifica | modifica wikitesto]

La funzione principale dell'elicotrema è quella di mantenere in equilibrio la pressione della perilinfa contenuta nelle due scale[2]. A questo livello le cellule dell'organo del Corti percepiscono le frequenze sonore più basse[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lemma Treccani
  2. ^ a b c Grandori, op. cit., pp. 7, 1995.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]