Elf - Un elfo di nome Buddy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Elf (film))
Elf - Un elfo di nome Buddy
Elf.png
Will Ferrell in una scena del film
Titolo originale Elf
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2003
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Jon Favreau
Sceneggiatura David Berenbaum
Fotografia Greg Gardiner
Montaggio Dan Lebental
Musiche John Debney
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Elf - Un elfo di nome Buddy (Elf) è un film commedia diretto da Jon Favreau con protagonista Will Ferrell.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Buddy, (Will Ferrell) un orfanello che accidentalmente finisce nel sacco dei giocattoli di Babbo Natale, si ritrova al Polo Nord nel suo laboratorio crescendo assieme agli elfi. Una volta cresciuto, ormai trentenne, Papà Elfo è costretto a raccontargli la verità: il vero padre di Buddy, mai venuto a conoscenza della nascita del pargolo, è il capo di una famosa casa editrice ed è residente con la sua nuova famiglia a New York. Buddy a questo punto, vestito da elfo, parte per la Grande Mela alla ricerca del padre Walter (James Caan).

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • In una scena del film mentre Buddy cammina nel bosco usa le stesse movenze del Bigfoot identiche a quelle del famoso filmato.
  • Nel 2007 è stato tratto un musical da questo film, intitolato Elf - The Musical con Mark Jacoby nel ruolo di Walter Hobbs

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema