Elezioni presidenziali statunitensi del 1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni presidenziali statunitensi 1972
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Data 7 novembre 1972
Richard Nixon.jpg GeorgeStanleyMcGovern.png
Candidati Richard Nixon George McGovern
Partito Partito Repubblicano Partito Democratico
Voti 47.168.710
60,7 %
29.173.222
37,5 %
Grandi elettori 520 17
ElectoralCollege1972.svg
Presidente uscente
Richard Nixon (Partito Repubblicano)
Left arrow.svg 1968 1976 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali statunitensi del 1972 si svolsero il 7 novembre 1972. La sfida oppose il presidente repubblicano uscente Richard Milhous Nixon e il candidato democratico George Stanley McGovern. La vittoria di Nixon fu larghissima e concesse al rivale solamente i voti elettorali del Massachussets e di Washington D.C.. In termini di voto popolare, il divario fra i due sfidanti principali superò i venti punti percentuali e fu il quarto più ampio nella storia delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.









Risultati[modifica | modifica sorgente]

Candidati Grandi elettori Voti
Presidente Vicepresidente Partito # # %
Richard Nixon, CA Spiro Agnew, MD Repubblicano 520 47.169.911 60,7
George McGovern, SD Sargent Shriver, MD Democratico 17 29.170.383 37,5
John Hospers, CA Theodora Nathalia Nathan, OR Libertario 1(a) 3.674 0,0
John G. Schmitz, CA Thomas J. Anderson, TN Indipendente Americano 0 1.100.868 1,4
Linda Jenness, GA Andrew Pulley, IL Socialist Workers Party 0 83.380 0,1
Benjamin Spock, CA Julius Hobson, D.C. People's Party 0 78.759 0,1
Altri 0 135.414 0,2
Totale 538 77.744.027 100,0

(a) Roger MacBride, grande elettore repubblicano della Virginia, scelse di votare sia alla presidenza che alla vicepresidenza i candidati del Partito Libertario.