Elezioni presidenziali macedoni del 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni presidenziali macedoni del 2009
Stato Macedonia Macedonia
Data 22 marzo, 5 aprile 2009
Ѓорге Иванов.jpg Frcko.jpg
Candidati Gjorge Ivanov Ljubomir Frčkoski
Partito Partito Democratico per l'Unità Nazionale Macedone Unione Socialdemocratica di Macedonia
I turno 343.374
35,06 %
200.316
20,45 %
II turno 453.616
63,14 %
264.828
38,86 %
Left arrow.svg 2004 2014 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali macedoni del 2009 si sono tenute il 22 marzo (primo turno) e il 5 aprile (secondo turno). Esse hanno visto la vittoria di Gjorge Ivanov, sostenuto dal Partito Democratico per l'Unità Nazionale Macedone, che ha sconfitto Ljubomir Frčkoski, sostenuto dall'Unione Socialdemocratica di Macedonia. Ivanov è quindi divenuto Presidente della Repubblica.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Primo turno[modifica | modifica sorgente]

Candidati Liste Voti  %
Gjorge Ivanov Partito Democratico per l'Unità Nazionale Macedone 343.374 35,06
Ljubomir Frčkoski Unione Socialdemocratica di Macedonia 200.316 20,45
Imer Selmani Nuova Democrazia 146.795 14,99
Ljube Boškoski - 145.638 14,87
Agron Buxhaku Unione Democratica per l'Integrazione 73.567 7,51
Nano Ružin Partito Liberal-Democratico 39.645 4,05
Mirushe Hoxha Partito Democratico degli Albanesi 30.281 3,09
Totale

Secondo turno[modifica | modifica sorgente]

Candidati Liste Voti  %
Gjorge Ivanov Partito Democratico per l'Unità Nazionale Macedone 453.616 63,14
Ljubomir Frčkoski Unione Socialdemocratica di Macedonia 264.828 38,6
Totale