Elezioni presidenziali in Kazakistan del 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni presidenziali kazake del 2011
Stato Kazakistan Kazakistan
Data 3 aprile 2011
Nursultan Nazarbayev 27092007.jpg Zhambyl Akhmetbekov 2011.jpg
Candidati Nursultan Nazarbaev Žambyl Akhmetbekov Gani Kasymov
Partito Nu̇r Otan Partito Popolare Comunista del Kazakistan Partito dei Patrioti del Kazakistan
Voti 7.850.958
95,5 %
111.924
1,4 %
159.036
1,9 %
Left arrow.svg 2005 2017 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali straordinarie kazake si sono tenute in Kazakistan il 3 aprile 2011 sulla base del Decreto presidenziale n° 1149 del 4 febbraio 2011 («Sull'indizione delle elezioni presidenziali straordinarie»). I candidati alla presidenza sono stati il presidente uscente Nursultan Nazarbaev, il segretario del Comitato Centrale del Partito Popolare Comunista del Kazakistan Žambyl Akhmetbekov, il presidente del Partito dei Patrioti del Kazakistan, senatore Gani Kasymov, e il leader del movimento ambientalista Tabygat (Natura) Mels Eleusizov.

Il 5 aprile la Commissione elettorale ha reso noti i risultati definitivi, secondo i quali Nazarbaev aveva ottenuto il 95,55% dei voti, Kasymov l'1,94%, Akhmetbekov l'1,36% ed Eleusizov l'1,15%.

politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica