Elezioni presidenziali in Francia del 1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni presidenziali in Francia del 1974
Stato Francia Francia
Data 5, 19 maggio
Valéry Giscard d’Estaing 1978.jpg Reagan Mitterrand 1984 (cropped).jpg
Candidati Valéry Giscard d'Estaing François Mitterrand
Partito Repubblicani Indipendenti - Centro dei Democratici Sociali Partito Socialista
I turno 8.326.774
32,60 %
11.044.373
43,25 %
II turno 13.396.203
50,81 %
12.971.604
49,19 %
Presidente uscente
Georges Pompidou (Unione dei Democratici per la Repubblica - Repubblicani Indipendenti)
Left arrow.svg 1969 1981 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali in Francia del 1974 si tennero il 5 maggio (primo turno) e il 19 maggio (secondo turno).

Primo turno del 5 maggio 1974[modifica | modifica sorgente]

totale percentuale (%)
Iscritti alle liste 30.602.953  
Votanti 25.775.743 84,22 (su n. elettori)
Voti validi 25.538.636 99,08 (su n. votanti)
Voti nulli o schede bianche 237.107 0,92 (su n. votanti)
Astenuti 6.614.327 22,41 (su n. iscritti)
Candidato  % Voti
François Mitterrand (Partito Socialista - Partito Comunista Francese - Movimento dei Radicali di Sinistra) 43,25% 11.044.373
Valéry Giscard d'Estaing (Repubblicani Indipendenti - Centro dei Democratici Sociali) 32,60% 8.326.774
Jacques Chaban-Delmas (Unione dei Democratici per la Repubblica) 15,11% 3.857.728
Jean Royer (Destra conservatrice) 3,17% 810.540
Arlette Laguiller (Lotta Operaia) 2,33% 595.247
René Dumont (Ecologista) 1,32% 337.800
Jean-Marie Le Pen (Fronte Nazionale) 0,75% 190.921
Émile Muller (Movimento Democratico Socialista di Francia) 0,69% 176.279
Alain Krivine (Lega Comunista Rivoluzionaria) 0,37% 93.990
Bertrand Renouvin (Nuova Azione Reale) 0,17% 43.722
Jean-Claude Sébag (Federalista) 0,16% 42.007
Guy Héraud (Federalista) 0,08% 19.255
Totale 100,00% 25.538.636
Candidato arrivato in prima posizione al 1º turno in ordine di voto: Mitterrand in rosa, Giscard in azzurro e Delmas in blu.
Candidato arrivato in seconda posizione al 1º turno: Mitterrand in rosa, Giscard in azzurro, Delmas in blu e Royer in viola.

Secondo turno del 19 maggio 1974[modifica | modifica sorgente]

Francia Metropolitana, risultati del 2º turno: Giscard in azzurro, Mitterrand in rosa. Con il 50,81% vince Giscard.
Francia Metropolitana, risultati del 2º turno: Giscard in azzurro, Mitterrand in rosa. Più il colore è scuro, più il candidato votato nella circoscrizione è in vantaggio. A livello nazionale, con il 50,81% vince Giscard.
totale percentuale (%)
Iscritti alle liste 30.600.775  
Votanti 26.724.595 87,33 (su n. elettori)
Voti validi 26.367.807 98,66 (su n. votanti)
Voti nulli o schede bianche 356.788 1,34 (su n. votanti)
Astenuti 3.876.180 12,67 (su n. iscritti)
Candidato  % Voti
Valéry Giscard d'Estaing 50,81% 13.396.203
François Mitterrand 49,19% 12.971.604
Totale 100,00% 26.367.807

Altre informazioni[modifica | modifica sorgente]

Questa elezione è particolarmente ricordata per tre ragioni: il tasso di astensione più basso di tutti i tempi, il margine di differenza più basso di tutti i tempi tra i due candidati al ballottaggio e soprattutto per la frase Vous n'avez pas le monopole du cœur di Giscard contro Mitterrand durante il dibattito televisivo del 10 maggio 1974 in vista del secondo turno[1]. Secondo i politologi francesi, quella frase consentì a Giscard di recuperare il notevole svantaggio del primo turno e quindi di vincere le elezioni contro il super-favorito Mitterrand (rimasto sbalordito durante il dibattito perché non ha saputo replicare in modo efficace a quella frase).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Quoi.info - L'actualité expliquée - Débats de l'entre-deux tours : les petites phrases qui ont fait mouche