Elezioni presidenziali croate del 2009-2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni presidenziali croate del 2009-10
Stato Croazia Croazia
Data 27 dicembre 2009, 10 gennaio 2010
Ivo Josipović election 2009-2010.jpg Milan Bandić ,grudska večer ZG 2009.jpg
Candidati Ivo Josipović Milan Bandić
Partito Partito Socialdemocratico di Croazia Indipendente
I turno 640.594
32,4 %
293.068
14,8 %
II turno 1.339.385
60,3 %
883.222
39,7 %
Presidente uscente
Stjepan Mesić
Left arrow.svg 2005 2015 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali croate del 2009-2010 si sono tenute il 27 dicembre (primo turno) e il 10 gennaio 2010 (secondo turno). Esse hanno visto la vittoria di Ivo Josipović, sostenuto dal Partito Socialdemocratico di Croazia, che è divenuto Capo dello Stato.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Primo turno[modifica | modifica sorgente]

Candidati Liste Voti  %
Ivo Josipović Partito Socialdemocratico di Croazia 640.594 34,42
Milan Bandić Indipendente 293.068 14,83
Andrija Hebrang Unione Democratica Croata 237.998 12,04
Nadan Vidošević Indipendente 223.892 11,33
Vesna Pusić Partito Popolare Croato - Liberal Democratici 143.190 7,25
Dragan Primorac Indipendente 117.154 5,93
Miroslav Tuđman Indipendente 80.784 4,09
Damir Kajin Dieta Democratica Istriana 76.411 3,87
Josip Jurčević Indipendente 54.177 2,74
Boris Mikšić Indipendente 41.191 2,10
Vesna Škare-Ožbolt Indipendente 37.373 1,89
Slavko Vukšić Indipendente 8.309 0,42
Totale 1.954.441

Secondo turno[modifica | modifica sorgente]

Candidati Liste Voti  %
Ivo Josipović Partito Socialdemocratico di Croazia 1.339.385 60,26
Milan Bandić Indipendente 883.222 39,74
Totale 2.222.607