Elezioni presidenziali bulgare del 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni presidenziali 2006
Stato Bulgaria Bulgaria
Data 22, 29 ottobre 2006
Georgi Parvanov.jpg Volen Siderov Flickr.jpg
Candidati Georgi Părvanov Volen Siderov
Partito Partito Socialista Bulgaro Attacco Unione Nazionale
I turno 1.780.119
64,0 %
597.175
21,5 %
II turno 2.050.488
75,9 %
649.387
24,1 %
Presidente uscente
Petăr Stojanov (Unione delle Forze Democratiche)
Left arrow.svg 2001 2011 Right arrow.svg
Bulgaria

Questa voce è parte della serie:
Politica della Bulgaria











Altri stati · Atlante

Le elezioni presidenziali bulgare del 2006 si sono tenute il 22 ottobre (primo turno) e il 29 ottobre (secondo turno). Esse hanno visto la vittoria di Georgi Părvanov, indipendente sostenuto dal Partito Socialista Bulgaro, che è divenuto capo dello stato.

Risultati elettorali[modifica | modifica sorgente]

Primo turno[modifica | modifica sorgente]

Candidati Liste Voti  %
Georgi Părvanov Partito Socialista Bulgaro 1.780.119 64,05
Volen Siderov Attacco Unione Nazionale 597.175 21,59
Nedelčo Beronov Unione delle Forze Democratiche 271.078 9,75
Georgi Markov Ordine, Legge e Giustizia 75.478 2,72
Petăr Beron - 21.812 0,79
Grigor Velev - 19.857 0,71
Ljuben Petrov - 13.854 0,50
Totale

Secondo turno[modifica | modifica sorgente]

Candidati Voti  %
Georgi Părvanov 2.050.488 75,95
Volen Siderov 649.387 24,05
Totale