Elezioni parlamentari serbe del 2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni parlamentari serbe del 2000
Stato Serbia Serbia
Data 21 dicembre
Zoran Đinđić, Davos.jpg Slobodan Milosevic.jpg
Leader Zoran Đinđić Slobodan Milošević
Partito Opposizione Democratica di Serbia Partito Socialista di Serbia
Voti 2.402.387
64,7 %
515.845
13,2 %
Seggi
176 / 250
37 / 250
Primo ministro
Milomir Minić (2000-2001)
Zoran Đinđić (2001-2003)
Zoran Živković (2003-2004)
Left arrow.svg 1997 2003 Right arrow.svg

Le elezioni parlamentari serbe del 2000 si sono tenute il 21 dicembre. Esse hanno visto la vittoria dell'Opposizione Democratica di Serbia guidata da Zoran Đinđić, che è divenuto Primo ministro.

A Đinđić, assassinato il 12 marzo 2003, è seguito Zoran Živković, dopo i brevi interim di Nebojša Čović e Žarko Korać.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Candidati Liste Voti  %
Opposizione Democratica di Serbia 2.402.387 64,7 176
Partito Socialista di Serbia 515.845 13,2 37
Partito Radicale Serbo 322.333 8,6 23
Partito dell'Unità Serba 199.847 5,6 14
Movimento del Rinnovamento Serbo 141.296 3,8 -
Sinistra Jugoslava 14.317 0,4 -
Totale 250

Fonte: Elezioni in Serbia