Elezioni legislative olandesi del 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni legislative olandesi del 1989
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Data 6 settembre 1989
Ruud Lubbers 1986.jpg Wim Kok van de PvdA in de Tweede Kamer - NL-HaNA Anefo 934-4587 WM645.jpg
Leader Ruud Lubbers Wim Kok
Partito Appello Cristiano Democratico Partito Laburista
Voti 3.140.502
35,3 %
2.835.251
31,9 %
Seggi 54 49
Primo ministro
Ruud Lubbers
Left arrow.svg 1986 1994 Right arrow.svg

Le elezioni legislative olandesi del 1989 si sono tenute il 6 settembre. Esse hanno visto la vittoria dell'Appello Cristiano Democratico di Ruud Lubbers, che è stato confermato Primo Ministro.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Liste Voti  % Seggi
Appello Cristiano Democratico 3.140.502 35,3 54
Partito Laburista 2.835.251 31,9 49
Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia 1.295.402 14,6 22
Democratici 66 701.934 7,9 12
Sinistra Verde 362.304 4,1 6
Partito Costituzionale Riformato 166.082 1,9 3
Alleanza Politica Riformata 109.637 1,2 2
Federazione Politica Riformatrice 85.231 1,0 1
Democratici di Centro 81.427 0,9 1
Partito Socialista 38.870 0,4 -
Altre liste 76.662 0,9 -
Totale 8.893.302 150

Fonti: Election Resources