Elezioni legislative francesi del 1988

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Elezioni legislative del 1988, IX Legislatura
Esecutivi: Michel Rocard, Édith Cresson, Pierre Bérégovoy

Le elezioni legislative francesi del 1988 si sono tenute il 5 giugno (primo turno) e il 12 giugno (secondo turno).

Esse hanno visto la vittoria del Partito Socialista, nell'ambito della coalizione di centro-sinistra Maggioranza Presidenziale.


Liste e coalizioni I turno II turno Seggi
Voti % Voti %
Partito Socialista 8.493.702 34,77 9.198.778 45,31 260
Partito Comunista Francese 2.765.761 11,32 695.569 3,43 27
Movimento dei Radicali di Sinistra 272.316 1,11 260.104 1,28 9
Altri 403.690 1,65 421.587 2,08 7
Maggioranza Presidenziale 11.035.469 48,85 10.576.038 52,10 303
Raggruppamento per la Repubblica 4.687.047 19,19 4.688.493 23,09 126
Unione per la Democrazia Francese 4.519.459 18,50 4.299.370 21,18 129
Altri 697.272 2,85 522.970 2,58 16
Unione RPR - UDF 9.903.778 40,54 9.510.833 46,85 271
Fronte Nazionale 2.359.528 9,66 216.704 1,07 1
Altre Liste -
Totale 25.425.095 20.303.575 575