Elezioni generali di Sark del 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le elezioni generali di Sark del 2008, tenutesi il 10 dicembre, sono state le prime elezioni dell'isola sotto una nuova costituzione. Sark è stato l'ultimo territorio europeo ad abolire, nel 2008, il feudalesimo .

I candidati alle elezioni sono stati 57 (10% della popolazione) per 28 seggi. Il candidato che ha ottenuto il numero maggiore di voti è stato David Thomas Cocksedge, con 336. I candidati erano suddivisi tra i sostenitori del Seigneur e del vecchio sistema feudale e i sostenitori della democrazia, appoggiati dai miliardari fratelli Barclay. La vittoria è andata decisamente ai sostenitori del Seigneur, che hanno ottenuto 26 seggi su 28. È divenuta ormai celebre la frase pronunciata dalla moglie del Seigneur a seguito delle negative reazioni dei Barclay al risultato elettorale: "This is democracy!" , come a significare "L'avete voluta? Adesso vi dovete adeguare!" I Barclay tuttavia non sono stati così diplomatici. Per approfondimenti vedi la sezione politica di Sark.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]