Elezioni generali in Regno Unito del 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni generali in Regno Unito del 2010
Stato Regno Unito Regno Unito
Data 6 maggio
David Cameron - World Economic Forum Annual Meeting Davos 2010.jpg GordonBrown1234 cropped.jpg Nick Clegg by the 2009 budget cropped.jpg
Leader David Cameron Gordon Brown Nick Clegg
Partito Partito Conservatore Partito Laburista Liberal Democratici
Voti 10.706.647
36,1 %
8.604.358
29,0 %
6.827.938
23,0 %
Seggi 306 258 62
2010UKElectionMap.svg
Primo ministro
David Cameron
Left arrow.svg 2005 2015 Right arrow.svg
Regno Unito
Coat of Arms of the UK Government

Questa voce è parte della serie:
Politica del Regno Unito










Altri stati · Atlante

Le elezioni generali in Regno Unito del 2010 si sono tenute il 6 maggio. Esse hanno visto prevalere il Partito Conservatore di David Cameron, che è divenuto Primo Ministro, senza tuttavia raggiungere la maggioranza assoluta dei seggi. Si è infatti delineato il cosiddetto hung Parliament (Parlamento appeso), che ha reso indispensabile il formarsi di un governo di coalizione con i Liberal Democratici.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti  % Seggi
Partito Conservatore 10.706.647 36,1 306
Partito Laburista 8.604.358 29,0 258
Liberal Democratici 6.827.938 23,0 57
Partito per l'Indipendenza del Regno Unito 917.832 3,1 -
Partito Nazionale Britannico 563.743 1,9 -
Partito Nazionale Scozzese 491.386 1,7 6
Partito Verde di Inghilterra e Galles 285.616 1,0 1
Sinn Féin 171.942 0,6 5
Partito Unionista Democratico 168.216 0,6 8
Plaid Cymru 165.394 0,6 3
Partito Socialdemocratico e Laburista 110.970 0,4 3
Partito Unionista dell'Ulster 102.361 0,3 -
Altri 1
Totale 29.653.638   650

Fonte: Election Resources

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]