Elezioni generali in Regno Unito del 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni generali in Regno Unito del 2005
Stato Regno Unito Regno Unito
Data 5 maggio
TonyBlairBasra.JPG Michael Howard 1099 cropped.jpg Charles kennedy feb 2009.jpg
Leader Tony Blair Michael Howard Charles Kennedy
Partito Partito Laburista Partito Conservatore Liberal-Democratici
Voti 9.562.122
35,3 %
8.772.598
32,3 %
5.981.874
22,1 %
Seggi 356 198 62
2005UKElectionMap.svg
Primo ministro
Tony Blair (2005 - 2007)
Gordon Brown (2007 - 2010)
Left arrow.svg 2001 2010 Right arrow.svg
Regno Unito
Coat of Arms of the UK Government

Questa voce è parte della serie:
Politica del Regno Unito










Altri stati · Atlante

Le elezioni generali in Regno Unito del 2005 si sono tenute il 5 maggio. Esse hanno visto la vittoria del Partito Laburista di Tony Blair, che è stato confermato Primo Ministro. Questi è stato sostituito, nel 2007, da Gordon Brown, esponente dello stesso partito.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Liste Voti  % Seggi
Partito Laburista 9.562.122 35,3 356
Partito Conservatore 8.772.598 32,3 198
Liberal-Democratici 5.981.874 22,1 62
Partito per l'Indipendenza del Regno Unito 603.298 2,1 -
Partito Nazionale Scozzese 412.267 1,5 6
Partito Verde 257.758 1,0 -
Partito Democratico Unionista 241.856 0,9 9
Partito Nazionale Britannico 192.746 0,7 -
Plaid Cymru 174.838 0,6 3
Sinn Féin 174.530 0,6 5
Partito Unionista dell'Ulster 127.414 0,5 1
Partito Socialdemocratico e Laburista 125.626 0,5 3
Altri 3
Totale 27.110.727   646

Fonte: Election Resources