Elezioni federali tedesche del 1980

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Bundestag uscito dalle elezioni del 1980

Le Elezioni federali in Germania Ovest del 1980, le none dal dopoguerra, si tennero il 5 ottobre, per eleggere i membri del 9º Bundestag.

Si recò alle urne l'88,6% dei cittadini aventi diritto al voto.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Partito Voti Seggi
Numero % Diff. Numero Diff. %
  Partito Socialdemocratico tedesco (SPD) 16 260 677 42,9 % + 0,3 % 218 + 4 43,9 %
  Unione Cristiano Democratica (CDU) 12 989 200 34,2 % - 3,8 % 174 - 16 35,0 %
  Unione Cristiano Sociale (CSU) 3 908 459 10,3 % - 0,3 % 52 - 1 10,5 %
  Partito Liberaldemocratico (FDP) 4 030 999 10,6 % + 2,7 % 53 + 14 10,7 %
  I Verdi 569 589 1,5 % + 1,5 % 0 + 0 0,0 %
Altri 180 057 0,5 %   0   0,0 %
Totale 37 938 981 100,0 %   497 + 1 100,0 %

Conseguenze[modifica | modifica sorgente]

L'alleanza tra FDP e SPD rimase al governo del paese, con Helmut Schmidt come cancelliere. La coalizione, però, si sfaldò nel 1982 quando l'FDP ruppe con la SPD per formare un governo insieme alla CDU\CSU, con Helmut Kohl come cancelliere. Per la prima volta nel panorama politico tedesco, si presentò una lista verde. I verdi tedeschi ottennero un modesto 1,5% e nessun parlamentare.