Eleuterio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Eleuterio è un nome proprio di persona italiano maschile[1].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

  • Femminili: Eleuteria

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Deriva dal nome greco Ελευθέριος (Eleutherios)[2] che significa letteralmente libero[1][2][5][6]. Il nome era usato come epiteto per Dioniso, per la sua capacità di liberare gli uomini attraverso l'esperienza dell'estasi, così come per Eros.

Latinizzato nella forma Eleutherius[2], il nome è particolarmente diffuso nel Lazio, grazie al culto di sant'Eleuterio di Arce e nella città di Troia (FG) in virtù del culto di sant'Eleuterio, patrono della città. Come significato, Eleuterio è analogo ai nomi Libero e Diarmaid.

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

Vi sono numerosi santi con questo nome. L'onomastico si può quindi festeggiare per un qualsiasi di essi, cioè:

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Eleuterio..."

Variante Eleftherios[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Eleftherios..."

Altre varianti maschili[modifica | modifica sorgente]

Variante femminile Eleftheria[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Eleftheria..."

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Accademia della Crusca, Dizionario della lingua italiana - Volume VII, Padova, Tipografia della Minerva, 1830, p. 633.
  2. ^ a b c d e f g h (EN) Eleutherios, Behind the Name. URL consultato il 23 giugno 2011.
  3. ^ (EN) Lefteris, Behind the Name. URL consultato il 23 giugno 2011.
  4. ^ (EN) Eleftheria, Behind the Name. URL consultato il 23 giugno 2011.
  5. ^ a b c d e f g h i Eleuterio, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 giugno 2011.
  6. ^ a b Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, Pag. 140. ISBN 88-7938-013-3.
  7. ^ Sant' Eleuterio di Tournai, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 giugno 2011.
  8. ^ (EN) Saint Eleutherius of Tournai, Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.
  9. ^ Sant' Eleuterio di Costantinopoli, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 giugno 2011.
  10. ^ (EN) 20 February, Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.
  11. ^ Santi Ferdinando da Portalegre ed Eleuterio de Platea, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 giugno 2011.
  12. ^ Santi Eleuterio ed Anzia, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 giugno 2011.
  13. ^ (EN) 18 April, Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.
  14. ^ (EN) Pope Saint Eleuterus, Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.
  15. ^ (EN) Saint Eleutherius of Rocca d'Arce, Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.
  16. ^ Sant’ Eleuterio, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 giugno 2011.
  17. ^ Sant' Eleuterio di Auxerre, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 giugno 2011.
  18. ^ (EN) 16 August, Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.
  19. ^ Sant' Eleuterio di Spoleto, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 giugno 2011.
  20. ^ (EN) Saint Eleutherius the Abbot, Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.
  21. ^ Santi Eleuterio e compagni di Nicomedia, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 giugno 2011.
  22. ^ (EN) Saint Eleutherius (2 ottobre), Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.
  23. ^ (EN) Saint Eleutherius (9 ottobre), Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi