Elettrotreno FFS RABDe 12/12

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FFS RABDe 12/12
dal 1996 FFS RABDe 510
Elettrotreno
Elettrotreno RABDe 12/12 allo stato d'origine, a Zurigo HB nel 1985
Elettrotreno RABDe 12/12 allo stato d'origine, a Zurigo HB nel 1985
Anni di costruzione 1965-1967
Anni di esercizio 1967-2010
Quantità prodotta 20 treni
Costruttore SWP, FFA, BBC, SAAS
Dimensioni 73.300 mm (lunghezza)
3.750 mm (altezza)
2.900 mm (larghezza)
Capacità 200 posti a sedere
Quota del piano di calpestio 1.025 mm
Scartamento 1435 mm
Interperno 17.600 mm
Passo dei carrelli 2.600 mm
Massa vuoto 170 t
Rodiggio Bo'Bo' + Bo'Bo' + Bo'Bo'
Potenza continuativa 2.444 kW (oraria, a 80 km/h)
Velocità massima omologata 125 km/h
Alimentazione elettrica da catenaria
15 kV ca 16,7 Hz

L'elettrotreno RABDe 12/12 delle Ferrovie Federali Svizzere era un elettrotreno progettato negli anni sessanta del XX secolo per il servizio vicinale sulla ferrovia Zurigo-Rapperswil.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gli elettrotreni RABDe 12/12 entrarono in servizio nel 1967 e vennero destinati alla ferrovia Zurigo-Rapperswil, dove consentirono di istituire un servizio suburbano ad alta frequenza (Goldküstenexpress), antesignano dell'attuale rete celere zurighese.

Gli RABDe 12/12 avevano caratteristiche d'avanguardia, a partire dalle forti capacità di accelerazione, che contribuirono al successo del servizio. Anche la livrea, in color vinaccia, si distingueva dal verde antracite in uso all'epoca su tutti i mezzi delle FFS. Per le loro caratteristiche, vennero soprannominati "Mirage", similmente a un altro mezzo d'avanguardia dell'epoca, l'aereo militare Dassault Mirage.

Gli elettrotreni erano composti di 3 carrozze, tutte motrici, di cui le due di estremità allestite con posti a sedere di seconda classe, e la vettura intermedia con posti di prima classe e bagagliaio. Normalmente erano in servizio composizioni di due elettrotreni (per complessive 6 carrozze), ma il comando multiplo consentiva di comandare contemporaneamente fino a 4 unità.

Elettrotreno RABDe 510 rinnovato

A partire dal 1996, i 18 elettrotreni ancora in servizio vennero rinnovati esternamente e internamente, ottenendo una livrea bianca e blu, con cabine rosse, simile a quella dei più recenti RBDe 560 ("Kolibri"). Contemporaneamente ottennero una nuova numerazione secondo le norme UIC (RABDe 510 000 ÷ 017).

Declassati a servizi meno impegnativi in seguito all'entrata in servizio delle nuove composizioni DPZ, furono ritirati dal servizio regolare dal 2008 al 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Claude Jeanmaire, Die elektrischen und Diesel-Triebfahrzeuge schweizerischer Eisenbahnen, Die Triebwagen der Schweizerischen Bundesbahnen (SBB). ISBN 3-85649-037-X

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]