Eleonore von Lobkowicz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eleonore con suo figlio, Joseph

Principessa Eleonore Elisabeth Amalia Magdalena von Schwarzenberg, nata von Lobkowicz (Mělník, 20 giugno 1682Palazzo Schwarzenberg, 5 maggio 1741), fu un membro del Casato di Lobkowicz e fu, per matrimonio, principessa di Schwarzenberg.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Eleonore era la figlia del Principe Ferdinand August von Lobkowicz (1655–1715), il Duca di Sagan, e della sua seconda moglie, la Margravina Maria Anna Guglielmina di Baden-Baden (1655–1701), figlia di Guglielmo, Margravio di Baden-Baden.

Il 6 dicembre 1701 la Principessa Eleonore sposò l'Hofmarschall austriaco, principe ereditario (ed in seguito principe) Adamo Francesco Carlo di Schwarzenberg. Eleonore era considerata una donna colta, ed il facoltoso e culturale stile di vita di Eleonore e suo marito era spesso ostentato a corte. Dal matrimonio nacquero deu figli:

Suo marito morì dopo 31 anni di matrimonio in un incidente di caccia su un terreno imperiale nei pressi di Brandýs nad Labem-Stará Boleslav, oggi nella Repubblica Ceca. L'Imperatore Carlo VI sparò il colpo mortale, ed egli si trovò sulla traiettoria. In seguito, l'imperatore portò il figlio di Eleonore alla sua corte a Vienna, e lei fu indennizzata con un sostentamento baronale di 5000 gulden.

La Principessa Eleonore morì il 5 maggio 1741 nel Palazzo Schwarzenberg a Vienna. Franz von Gerstoff, il medico dell'Imperatore, chiese l'autopsia che alla fine diagnosticò una neoplasia della cervice uterina come causa della morte.

Nel 2007, il documentario austriaco La Principessa Vampiro reperì prove che suggerivano che ella fu accusata di essere un vampiro dopo la sua morte. La sua apparente sepoltura seguiva i riti di sepoltura del tempo dei vampiri, e una lastra di pietra era posta sopra la sua bara per impedirle di uscire.

Trattamento[modifica | modifica wikitesto]

  • 1682–1701: Principessa Eleonore di Lobkowicz
  • 1701–03: La Principessa Ereditaria di Schwarzenberg
  • 1703–32: La Principessa di Schwarzenberg
  • 1732–41: La Principessa Madre di Schwarzenberg

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 170154620 LCCN: no2011063595