Eleonora di Vermandois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eleonora di Vermandois (1148 o 114919 giugno 1213) era figlia di Raul I, conte di Vermandois e di Valois, e di Petronilla d'Aquitania. Grazie ai suoi numerosi matrimoni Eleonora divenne anche contessa di Nevers, Auxerre, Boulogne e Beaumont.

La giovinezza e i matrimoni[modifica | modifica sorgente]

Eleonora nacque nel 1148 o 1149[1] da Raul I di Vermandois e Petronilla d'Aquitania. Ella era figlia di secondo letto, dal primo matrimonio di suo padre con Eleonora di Blois (morta nel 1147) era nato un figlio Hugh (1127-1212) e dalle sue nozze con Petronilla erano invece già nati due figli, Elisabeth e Ralph di Vermandois (1145-1167). Il matrimonio fra i suoi genitori non doveva dimostrarsi durevole, nel 1151 i due divorziarono e l'anno seguente Raul si risposò con Laurette delle Fiandre, ma morì poco dopo lasciando il contado di Vermandois al primogenito, Hugh. Eleonora era quindi quarta in linea di successione e non era per lei ragionevole aspettarsi di ereditare, tuttavia nel 1160 Hugh rassegnò il contado al fratellastro Ralph prima di entrare in convento e questi sette anni dopo morì lasciando il titolo ad Elisabetta. In tutto questo intanto Eleonora si era sposata in prime nozze con Geoffroy d'Hainaut, erede di Baldwin IV, conte di Hainaut, i due contrassero matrimonio nel 1162, ma già l'anno dopo Eleonora era vedova, suo marito infatti morì mentre preparava un viaggio per la Palestina. Nel 1164 ella si sposò di nuovo con Guglielmo IV di Nevers, anche queste nozze furono brevi e sterili come le prime, Guglielmo morì ad Acri mentre combatteva nelle Crociate nel 1168. Tre anni dopo Eleonora si sposò la terza volta con Matteo di Lorena che l'anno precedente era stato costretto a divorziare dalla moglie Maria di Boulogne dopo essere stati entrambi minacciati di scomunica da Papa Alessandro III che provvide a far annullare le nozze. Con Matteo Eleonora partorì la sua unica figlia, una bambina che ebbe vita breve come il suo terzo matrimonio. Nel 1173 Matteo morì colpito da una freccia mentre assediava la città di Trenton. L'ultimo matrimonio Eleonora lo contrasse nel 1175 con Mathieu di Boulogne, i due rimasero sposati fino al 1192 quando divorziarono, anche quest'unione non diede figli.

Contessa[modifica | modifica sorgente]

Alla morte della sorella Elisabeth, il cognato Filippo si tenne i possedimenti del Vermandois e del Valois, tuttavia il suo matrimonio con Elisabeth era stato sterile ed Eleonora aveva tutti i diritti di rivendicare i possedimenti paterni. Quando Filippo rispose picche alla richiesta di Eleonora ella si appellò a Filippo II di Francia che si interpose fra i due ponendo fine alla guerra che era scoppiata nel 1183, nel 1186 Filippo si impegnò a cedere alla cognata il Valois e parte del Vermandois. Da quel momento Eleonora si fregiò del titolo di contessa di Valois e dal 1192, anno della morte di Filippo, poté fregiarsi anche di quello di contessa del Vermandois. Nell'accordo raggiunto col re di Francia che le aveva ridato ciò che le spettava c'era un unico neo, se ella fosse morta senza eredi il Vermandois sarebbe andato alla corona. Dal 1192 Eleonora governò in piena autonomia fino alla morte sopravvenuta nel giugno del 1213.

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Eleonora di Vermandois Padre:
Raul I di Vermandois
Nonno paterno:
Ugo I di Vermandois
Bisnonno paterno:
Enrico I di Francia
Trisnonno paterno:
Roberto II di Francia
Trisnonna paterna:
Costanza d'Arles
Bisnonna paterna:
Anna di Kiev
Trisnonno paterno:
Jaroslav I di Kiev
Trisnonna paterna:
Ingegerd Olofsdotter
Nonna paterna:
Adelaide di Vermandois
Bisnonno paterno:
Erberto IV di Vermandois
Trisnonno paterno:
Ottone I di Vermandois
Trisnonna paterna:
Patia
Bisnonna paterna:
Adele di Valois
Trisnonno paterno:
Raoul III di Valois
Trisnonna paterna:
Adele de Bar-sur-Aube
Madre:
Petronilla d'Aquitania
Nonno materno:
Guglielmo X di Aquitania
Bisnonno materno:
Guglielmo IX d'Aquitania
Trisnonno materno:
Guglielmo VIII di Aquitania
Trisnonna materna:
Hildegarde di Borgogna
Bisnonna materna:
Filippa di Tolosa
Trisnonno materno:
Guglielmo IV di Tolosa
Trisnonna materna:
Emma di Mortain
Nonna materna:
Aenor de Châtellerault
Bisnonno materno:
Aymery, I visconte di Châtellerault
Trisnonno materno:
Boson II de Châtellerault
Trisnonna materna:
Aleanor de Thouars
Bisnonna materna:
Dangerose de l'Isle Bouchard
Trisnonno materno:
Barthelemy de L'Isle Bouchard
Trisnonna materna:
Gerberge de Blaison


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ genealogia.


Predecessore Successore
Elisabeth di Vermandois 1182-1213 corona di Francia
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie