Eleonora d'Aragona (1450-1493)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eleonora di Napoli
Leonor de Trastamara rotated.jpg
Duchessa di Ferrara, di Modena e Reggio
In carica 1476–1490
1491–1502
Incoronazione 12 dicembre 1476
Székesfehérvár
Nascita Napoli, 22 giugno 1450
Morte Ferrara, 11 ottobre 1493
Casa reale Trastámara
Padre Ferdinando I di Napoli
Madre Isabella, Principessa di Taranto
Coniugi Massimiliano Sforza, Duca di Bari
Ercole I d'Este, Duca di Ferrara

Eleonora d'Aragona (Napoli, 22 o 23 giugno 1450Ferrara, 11 ottobre 1493) è stata duchessa di Ferrara e di Modena e Reggio.

Era figlia Ferdinando I re di Napoli dal 1458 al 1494 e di Isabella di Chiaromonte figlia del principe di Taranto e nipote di Maria d'Enghien regina di Napoli.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era quindi sorella di Alfonso II di Napoli, Federico I di Napoli e di Beatrice d'Aragona, Regina d'Ungheria e moglie di Mattia Corvino re di Ungheria e poi di Ladislao II di Boemia.

Ebbe, sembra, una relazione giovanile con il conte Diego I Cavaniglia di Montella[1].

Sposò nel 1471 Ercole I d'Este duca di Ferrara.

Quando il marito era assente partecipava all"Esame delle Suppliche" e prendeva le redini del governo. L'Esame" consisteva per lo più in una serie di richieste di grazia o di liberazione di prigionieri trattenuti a Ferrara.

È oggi sepolta, sotto una semplice lastra di marmo, nel monastero del Corpus Domini con il figlio Alfonso, la nuora Lucrezia Borgia e due nipoti (Alessandro d'Este e Isabella d'Este).

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Eleonora ed Ercole I ebbero sei figli:

Sigismondo d'Este è nato l'8 settembre 1480 come da Manoscritto di Bernardino Zambotto in Biblioteca Ariostea MS Classe I nr 470

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Eleonora D Aragona Duchessa Di Ferrara in Dizionario Biografico – Treccani

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]