Eleonora Erdmuthe di Sassonia-Eisenach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eleonora Erdmuthe
Eleonore Erdmuthe Louise von Sachsen-Eisenach.jpg
Margravia di Brandeburgo-Ansbach
In carica 4 novembre 1681 – 22 marzo 1686
Elettrice di Sassonia
In carica 17 aprile 1692 - 27 aprile 1694
Nome completo Eleonore Erdmuthe Louise
Nascita Friedewald, 13 aprile 1662
Morte Schloss Pretzsch, Pretzsch, 9 settembre 1696
Padre Giovanni Giorgio I, Duca di Sassonia-Eisenach
Madre Giovannetta di Sayn-Wittgenstein
Coniugi Giovanni Federico, Margravio di Brandeburgo-Ansbach
Giovanni Giorgio IV, Elettore di Sassonia
Figli Carolina di Ansbach
Federico Augusto
Guglielmo Federico, Margravio di Brandeburgo-Ansbach

Eleonora Erdmuthe Luisa di Sassonia-Eisenach (Friedewald, 13 aprile 1662Pretzsch, 9 settembre 1696) fu una principessa di Sassonia-Eisenach.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlia del duca Giovanni Giorgio I di Sassonia-Eisenach e di Giovannetta di Sayn-Wittgenstein.

Il 4 novembre 1681 a Eisenach sposò il margravio Giovanni Federico di Brandeburgo-Ansbach[1], divenendone la seconda moglie. Il matrimonio durò cinque anni e finì con la morte di Giovanni Federico avvenuta il 22 marzo 1686.

Eleonora riuscì a dare al marito tre figli[2]:

Rimasta vedova, visse in povertà con i figli a Crailsheim.

Sposò in seconde nozze il 17 aprile 1692 a Lipsia il Principe Elettore di Sassonia Giovanni Giorgio IV[3] a cui non diede figli[3]. Giovanni Giorgio viveva a corte con l'amante Maddalena Sibilla di Neidschutz e relegò la moglie a Hofe. Per disfarsene arrivò anche ad accoltellare Eleonora che venne salvata dal pronto intervento del cognato Federico Augusto.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Wettin 4
  2. ^ Hohenzollern 3
  3. ^ a b Wettin 11

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Heinrich Theodor Flathe: Johann Georg IV.. In: Allgemeine Deutsche Biographie (ADB). Band 14. Duncker & Humblot, Leipzig 1881, S. 384–386. (dort Eleonore von Sachsen-Eisenach ebenfalls biographiert)
  • M. Spindler, A. Kraus: Geschichte Frankens bis zum Ausgang des 18. Jahrhunderts, München 1997. ISBN 3-406-39451-5

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]