Lista degli arcivescovi di Uppsala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luth-Uppsala-Arms.png

Questa è una lista cronologica degli Arcivescovi di Uppsala dal 1164 in poi.

Nome In carica Nascita e morte Note
Arcivescovi cattolici prima della riforma
Stefan 11641185 morto nel 1185 Primo arcivescovo svedese
Johannes 11851187 morto nel 1187
Petrus 11871197 morto nel 1197
Olof Lambatunga 11981206 morto nel 1206
Valerius 12071219 morto nel 1219
Vacante 12191224
Olov Basatömer 12241234 morto nel 1234
Vacante 12341236
Jarler 12361255 morto nel 1255
Laurentius 12551267 morto nel 1267
Vacante 12671274
Folke Johansson Ängel 12741277 morto nel 1277
Jakob Israelsson 12781281 morto nel 1281
Johan Odulfsson 12811284 morto nel 1284
Magnus Bosson 12851289 morto nel 1289
Johan 12891291 morto nel 1291
Nils Allesson 12921305 morto nel 1305
Vacante 13051308
Nils Kettilsson 13081314 morto nel 1314
Olaus Beronis 13151332 morto nel 1332
Petrus Filipsson 13321341 morto nel 1341
Heming Nilsson 13411351 morto nel 1351
Petrus Thyrgilli 13511366 morto nel 1366
Birger Gregersson 13661383 13271383
Henrik Karlsson 13831408 morto nel 1408
Jöns Gerekesson 14081421 morto nel 1433
Johan Håkansson 14211432 morto nel 1432
Olaus Laurentii 14321438 morto nel 1438
Arnold 14331434 morto nel 1434 Non ordinato
Nils Ragvaldsson 14381448 morto nel 1448
Jöns Bengtsson Oxenstierna 14481467 14171467
Tord Pedersson Bonde 14681469 morto nel 1470 Non ordinato
Jakob Ulvsson 14691515 morto nel 1521
Gustav Trolle 15151517 14881535 Rimosso dalla carica perché sospettato di essere alleato con il re di Danimarca Cristiano II
Vacante 15171520
Gustav Trolle 15201521 14881535 Reintegrato da Cristiano II (sotto il governo danese) e costretto all'esilio nel 1521
Vacante 15211523
Giovanni Magno 15231544 14881544 Eletto nel 1523. L'elezione non fu riconosciuta da Clemente VII, che impose Gustav Trolle come Arcivescovo. Nel 1533 fu riconosciuto Arcivescovo dal Papa, ma non poté mai tornare in patria.
Olao Magno 15441557 14901557 Non insediato
Arcivescovi evangelici-luterani dopo la riforma
Laurentius Petri (Nericius) 15311573 14991573
Laurentius Petri Gothus 15731579 1529/15301579
Vacante 15791583
Andreas Laurentii Björnram 15831591 15201591
Vacante 15911593
Abraham Angermannus 15931599 15401607
Nicolaus Olai Bothniensis 15991600 15501600
Olaus Martini 16011609 15571609
Petrus Kenicius 16091636 15551636
Laurentius Paulinus Gothus 16371646 15651646
Johannes Canuti Lenaeus 16471669 15731669
Lars Stigzelius 16701676 15981676
Johan Baazius il giovane 16771681 16261681
Olov Svebilius 16811700 16241700
Erik Benzelius il vecchio 17001709 16321709
Vacante 17091711
Haquin Spegel 17111714 16451714
Mattias Steuchius 17141730 16441730
Johannes Steuchius 17301742 16761742
Erik Benzelius il giovane 17421743 16751743
Jakob Benzelius 17441747 16831747
Henrik Benzelius 17471758 16891758
Samuel Troilius 17581764 17061764
Magnus Beronius 17641775 16921775
Karl Fredrik Mennander 17751786 17121786
Uno von Troil 17861803 17461803
Vacante 18031805
Jacob Axelsson Lindblom 18051819 17461819
Carl von Rosenstein 18191836 17661836
Johan Olof Wallin 18371839 17791839
Carl Fredrik af Wingård 18391851 17811851
Hans Olov Holmström 18521855 17841855
Henrik Reuterdahl 18561870 17951870
Anton Niklas Sundberg 18701900 18181900
Johan August Ekman 19001913 18451913
Nathan Söderblom 19141931 18661931 Vincitore del premio Nobel per la pace nel 1930.
Erling Eidem 19311950 18801972
Yngve Brilioth 19501958 18911959
Gunnar Hultgren 19581967 19021991
Ruben Josefson 19671972 19071972
Olof Sundby 19721983 19171996
Bertil Werkström 19831993 nato nel 1928
Gunnar Weman 19931997 nato nel 1932
Karl Gustav Hammar 19972006 nato nel 1943 Si è dimesso per motivi personali, è stato il primo a ordinare una donna vescovo
Anders Wejryd 2006 nato nel 1948