Electronic Entertainment Expo 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Electronic Entertainment Expo 2010, meglio noto come E3 2010, è stato il sedicesimo Electronic Entertainment Expo. L'evento ha avuto luogo dal 14 al 17 giugno presso il Los Angeles Convention Center. L'E3 è una fiera annuale, specializzata in videogiochi, e presentata dall'ESA.

Console presentate[modifica | modifica wikitesto]

Titoli presentati[modifica | modifica wikitesto]

2K Games

Activision

Atari

Atlus

Bethesda Softworks

Capcom

Disney Interactive Studios

Electronic Arts

id Software

  • RAGE (PS3, PC, 360)

Konami

LucasArts

Microsoft

MTV Games

Namco Bandai

Natsume

Nintendo

Prope

SEGA

Seven45 Studios

Square Enix

Sony

SNK Playmore

THQ

Tecmo Koei

Ubisoft

Valve Corporation

Warner Bros. Interactive Entertainment

Principali espositori[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è riportato la lista dei principali espositori. Presente anche Atari, assente durante l'E3 2009.

Conferenze[modifica | modifica wikitesto]

Microsoft[modifica | modifica wikitesto]

il 13 e il 14 giugno 2010, prima dell'Inizio ufficiale dell'E3, Microsoft ha tenuto la sua conferenza stampa. Phil Spence ha svolto il ruolo di "presentatore", per la presentazione di Kinect, mentre come ospite era presente Hideo Kojima.

Nintendo[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 giugno Nintendo ha tenuto la sua conferenza, condotta da Reggie Fils-Aime. Come ospite, era presente Shigeru Miyamoto, che ha presentato al grande pubblico The Legend of Zelda: Skyward Sword, acclamato dalla folla. Altri ospiti di rilievo come Warren Spector che ha mostrato il su Epic Mickey e Satoru Iwata, che ha mostrato al mondo il Nintendo 3DS.

Sony[modifica | modifica wikitesto]

Lo stesso giorno in cui teneva la conferenza Nintendo, anche Sony ha mostrato i suoi titoli al mondo, qualche ora dopo. A condurre, Jack Tretton. La conferenza si apre con Kaz Hirai che parla del 3D e Herman Hulst, che mostra Killzone 3. Sony ha anche annuncito la sua intenzione di presentare Playstation Move a partire da una Patnership con Coca-Cola.

Konami[modifica | modifica wikitesto]

La conferenza Konami è stata dichiarata come la più imbarazzante dell'intero E3.

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Anche Electronic Arts, Ubisoft, Valve, Namco Bandai, Square Enix si sono mostrate in una conferenza.

Best of E3[modifica | modifica wikitesto]

Al termine dell’E3 2010, è stata stilata una lista di tutto il bello e il brutto visto in questo E3.[19]

Miglior presentazione Gioco più originale
Miglior gioco per Console da casa Miglior gioco per Console portatile
Miglior gioco per PC Miglior Hardware presentato
Miglior gioco d’azione Miglior gioco d’avventura
Miglior gioco di ruolo Miglio picchiaduro
Miglior gioco di corsa Miglior gioco sportivo
Miglior gioco strategico Miglior gioco Casual
Miglior simulatore di movimento Miglior gioco online

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao (EN) Hilary Goldstein, E3 2010: The Big Games List, IGN, 5 maggio 2010. URL consultato il 4 maggio 2010.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Nintendo E3 Network, Nintendo. URL consultato il 17 giugno 2010.
  3. ^ a b c d e f E3 2010 Showfloor Map on GameSpot, Gamespot. URL consultato l'11 giugno 2010.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y Nintendo E3 Network, Nintendo. URL consultato il 17 giugno 2010.
  5. ^ a b c Electronic Theatre Staff, Bethesda Softworks Announces E3 2010 Line-Up, Electronic Theatre, 1º giugno 2010. URL consultato il 30 maggio 2010.
  6. ^ a b c d e f g h i j k l Nintendo E3 Network, Nintendo. URL consultato il 17 giugno 2010.
  7. ^ Split-Screen, Epic Games President: “No Unreal, Working on Gears”, E3 to be “Really Exciting for Epic Fans”, Split-Screen, 27 febbraio 2010. URL consultato il 26 febbraio 2010.
  8. ^ Michael McWhertor, What Does The Future Hold For Pac-Man?, Kotaku, 5 maggio 2010. URL consultato il 4 maggio 2010.
  9. ^ Lucas M. Thomas, E3 2010: Ocarina of Time 3DS On the Way! - Nintendo 3DS News at IGN, Ds.ign.com, 15 giugno 2010. URL consultato il 7 settembre 2010.
  10. ^ Zelda Wii: Expect Surprises At E3 2010, Official Nintendo Magazine (UK), 18 novembre 2009. URL consultato il 25 gennaio 2010.
  11. ^ Lucas M. Thomas, E3 2010: Star Fox 64 3D Announced - Nintendo 3DS News at IGN, Ds.ign.com, 15 giugno 2010. URL consultato il 7 settembre 2010.
  12. ^ Square Enix Staff, Square Enix - E3 2010 Lineup, Square Enix. URL consultato il 30 maggio 2010.
  13. ^ Mike Fahey, Free Realms Makes It To The PlayStation 3 For E3, Kotaku, 29 aprile 2010. URL consultato il 28 aprile 2010.
  14. ^ Brian Crecente, God of War Returns to the PSP, Kotaku, 4 maggio 2010. URL consultato il 4 maggio 2010.
  15. ^ Wilson Cheng, inFAMOUS 2 Announced, in the new Game Informer in PlayStation.Blog, Sony Computer Entertainment, 4 giugno 2010. URL consultato il 30 maggio 2010.
  16. ^ Alice Liang, Little Big Planet 2 Music Announcements At E3, 1up.com, 10 maggio 2010. URL consultato il 10 maggio 2010.
  17. ^ a b JC Fletcher, THQ CEO: Saints Row and Red Faction at E3, De Blob going multiplatform, Joystiq, 17 febbraio 2010. URL consultato il 22 febbraio 2010.
  18. ^ UBISOFT REVEALS E3 LINE-UP in Gamasutra, 27 maggio 2010. URL consultato il 28 maggio 2010.
  19. ^ Game Critics Awards 2010 Winners, Game Critics Awards. URL consultato il 6 luglio 2010.
Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi