Elaeocarpus angustifolius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Elaeocarpus angustifolius
Elaeocarpus angustifolius 2.jpg
Foglie e frutti di Elaeocarpus angustifolius
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Dilleniidae
Ordine Malvales
Famiglia Elaeocarpaceae
Genere Elaeocarpus
Specie E. angustifolius
Classificazione APG
Ordine Oxalidales
Famiglia Elaeocarpaceae
Nomenclatura binomiale
Elaeocarpus angustifolius
Blume, 1825
Sinonimi

Elaeocarpus ganitrus
Roxb. ex G. Don

Elaeocarpus angustifolius Blume, 1825 (sin.: Elaeocarpus ganitrus Roxb. ex G. Don) è una pianta della famiglia Elaeocarpaceae diffusa in Asia e Oceania.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è diffusa in India, Nepal, Birmania, Thailandia, Cambogia, Cina (Guangxi, Hainan e Yunnan), Indonesia, Malaysia, Papua Nuova Guinea, Australia (New South Wales, Northern Territory e Queensland), Isole Figi e Nuova Caledonia.[1]

Usi[modifica | modifica wikitesto]

I semi, noti come rudraksha (dal sanscrito Rudra, ossia Shiva, e aksha, occhi), sono utilizzati tra gli induisti per la realizzazione dei mala, oggetti sacri simili a rosari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elaeocarpus angustifolius in GRIN Database, United States Department of Agriculture.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica