Eladio Vaschetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eladio Vaschetto
Vaschetto1936.png
Dati biografici
Nazionalità Argentina Argentina
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1947 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1934-1935 Colon Colón  ? (?)
1936-1939 River Plate River Plate 71 (27)
1942-1943 Colo-Colo Colo-Colo 6 (1)
1944-1947 Puebla Puebla 9+ (10)
Carriera da allenatore
1947-1948 Porto Porto
1951-1952 Porto Porto
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Eladio Vaschetto (Santa Fe, ...) è un allenatore di calcio ed ex calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante,[1] giocava come mezzala destra.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Santa Fe,[3] dopo aver giocato nel Colón[4] Vaschetto entrò a far parte della prima squadra del River Plate di Buenos Aires nel 1936. Formò la prima linea del club insieme a Peucelle, Ferreyra, Moreno e Pedernera per un biennio, partecipando al campionato del 1937, in cui l'attacco del River assommò 106 gol in 34 partite.[2] Nel 1939 lasciò l'Argentina, trasferendosi all'estero: nel 1942 arrivò ai cileni del Colo-Colo di Santiago, con cui mise a segno una sola rete nel torneo nazionale del 1943.[5] In seguito passò al Puebla, in Messico, con cui debuttò nel 1944; alla sua prima stagione con la società dalla banda azzurra, Vaschetto realizzò sei gol, con una doppietta al Guadalajara,[6] mettendo peraltro a segno la prima rete della società in massima serie, nell'incontro del 20 agosto contro l'Atlas.[7] Nella seconda annata andò in gol per quattro volte.[8] Si ritirò al termine della stagione 1946-1947.[1]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Allenò in due occasioni il Porto, dapprima nel 1947-1948, succedendo a Carlos Nunes, e in seguito nel 1951-1952, iniziando la stagione come sostituto di Dezső Gencsy e lasciando la panchina a Passarin a campionato in corso.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
River Plate: 1936, 1937
Puebla: 1944-1945

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Eladio Vaschetto, playerhistory.com. URL consultato il 28 maggio 2011.
  2. ^ a b Autori vari, Enciclopedia dello Sport - Calcio, Treccani, 2002, p. 565.
  3. ^ (ES) Tomás Rodríguez, El "Cabezón" Ciaccia u aquellas glorias surgidas de la Federación, El Litoral, 14 febbraio 2010. URL consultato il 28 maggio 2011.
  4. ^ (ES) Colón se impuso a Belgrano en un match movido y entusiasta in El Litoral, 22 aprile 1934, p. 2.
  5. ^ (ES) Luis Antonio Reyes, 13 símbolos extranjers que llegaron como "cracks", terra.cl, 16 luglio 2005. URL consultato il 28 maggio 2011.
  6. ^ (EN) Mexico 1944/45, RSSSF. URL consultato il 28 maggio 2011.
  7. ^ (ES) Historia del Puebla F.C., pueblafutbolclub.com.mx. URL consultato il 28 maggio 2011.
  8. ^ (EN) Mexico 1945/46, RSSSF. URL consultato il 28 maggio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Diego Estévez; Sergio Lodise, 105. Historia de un siglo rojo y blanco, Ediciones Continente, pp. 268, ISBN 9789507541988.
  • (ES) Edgardo Marín; Julio Salviat, De David a "Chamaco". Medio siglo de goles, Santiago, Gabriela Mistral, 1975, p. 231.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]