El filibusterismo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
El filibusterismo
Titolo originale El filibusterismo
Autore José Rizal
1ª ed. originale 1891
Genere romanzo
Lingua originale spagnolo
Ambientazione Filippine
Protagonisti Simoun
Preceduto da Noli me tangere

El filibusterismo è il titolo di uno dei romanzi più conosciuti di José Rizal, pubblicato nel 1891.

Il racconto narra la storia di Simoun, la reincarnazione di Crisóstomo Ibarra, protagonista di Noli me tangere.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito sono riportati i personaggi principali.

  • Simoun - Crisóstomo Ibarra reincarnato nei panni di un ricco gioielliere, deciso ad iniziare una rivoluzione.
  • Basilio - figlio di Sisa e aspirante dottore.
  • Isagani - poeta e migliore amico di Basilio; emozionale e reattivo; fidanzato di Paulita Gómez prima di cedere il posto a Juanito Peláez
  • Kabesang Tales - Telesforo Juan de Dios, un ex cabeza de barangay (capo del barangay).
  • Don Custodio - Custodio de Salazar y Sánchez de Monteredondo, un famoso "giornalista". *Paulita Gómez - fidanzata di Isagani e nipote di Doña Victorina. Alla fine della novella si sposa con Juanito Peláez, lasciando Isagani poiché credeva che non avrebbe avuto un bel futuro con lui
  • Padre Florentino - un prete secolare. Era in procinto di sposarsi ma ha deciso di diventare un prete.
  • Juli - Juliana de Dios, fidanzata di Basilio e figlia più giovane di Kabesang Tales.
  • Ben Zayb - il suo vero nome è Abraham Ibañez. Giornalista che crede di essere l'unico a "pensare" nelle Filippine.
  • Placido Penitente - studente dell'Università di Santo Tomas.
  • Quiroga - uomo d'affari cinese e amico di Simoun.
  • Tandang Selo - padre di Kabesang Tales. Ha cresciuto Basilio dopo la morte di Sisa.
  • Padre Fernandez - prete e amico di Isagani.
  • Attorney Pasta - un avvocato di Manila.
  • Captaino-Generale (nessun nome specifico)- il più potente ufficiale delle Filippine. *Padre Sibyla- Hernando de la Sibyla, frate filippino e vice-rettore dell'Università di Santo Tomas.

Note[modifica | modifica wikitesto]


letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura