El Conde Lucanor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Don Juan Manuel, autore del El Conde Lucanor

El conde Lucanor, in castigliano antico originale Libro de los enxiemplos del Conde Lucanor et de Patronio (Libro de los ejemplos del conde Lucanor y de Patronio), è per la maggior parte un libro di exempla o racconti morali, scritto tra il 1330 ed il 1335 dall'infante Don Juan Manuel. Viene considerata l'opera fondamentale della narrativa in prosa del XIV secolo della letteratura spagnola.

L'opera è composta da cinque libri, il più conosciuto dei quali include 51 racconti (alcuni di una pagina o due), presi da varie fonti, come Esopo ed altri classici, così come racconti tradizionali arabi. La «Historia del Deán de Santiago y el mago de Toledo» (cuento XI) ha rassomiglianze con i racconti tradizionali giapponesi. La storia di Doña Truhana (cuento VII) — il racconto «Cuento de la lechera», con leggere variazioni — è stata identificata da Max Müller come originata nel ciclo hindú Panchatantra.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]