Eine kleine Nachtmusik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'album della band heavy metal Venom, vedi Eine Kleine Nachtmusik (album).
Eine kleine Nachtmusik
Eine kleine nachtmusik.svg
Nella parte dei violini primi, le 4 battute d'introduzione che precedono il primo tema.
Compositore Wolfgang Amadeus Mozart
Tonalità sol maggiore
Tipo di composizione serenata
Numero d'opera K 525
Epoca di composizione 10 agosto 1787, Vienna
Pubblicazione André, Offenbach 1827
Autografo collezione privata
Durata media 19 minuti
Organico

violini I e II, viole, violoncelli e contrabbasso

Movimenti
  1. Allegro
  2. Romanza: Andante
  3. Menuetto: Allegretto
  4. Rondò: Allegro
Ascolto
I. Allegro (info file)
Advent Chamber Orchestra, dir. Roxanna Pavel Goldstein

La serenata in Sol maggiore K 525, universalmente nota come Eine kleine Nachtmusik (piccola serenata), è un notturno per archi scritto dal compositore austriaco Wolfgang Amadeus Mozart nel 1787. Si tratta di uno dei notturni orchestrali più celebri, di struttura relativamente semplice ma ricca di idee portate avanti con grande leggerezza e continuità.

Mozart termina di scrivere il brano il 10 agosto 1787, poco prima di partire per Praga dove andrà a completare il Don Giovanni. Originariamente la serenata comprendeva due minuetti di cui il primo, perduto, si collocava tra l'allegro del primo movimento e la romanza. La composizione si presenta oggi con soli quattro movimenti e rientra in questo modo nel canone della sinfonia viennese. Mozart in questa serenata, il cui scopo è di festeggiamento di qualche avvenimento e quindi gioioso, evita accuratamente le formule retoriche ricorrenti e mantiene un atteggiamento musicale molto raffinato e di grande chiarezza espositiva, quasi stilizzato.

Il brano inizia con l'allegro che presenta un tema semplice ma di grande impatto. La romanza che segue è un movimento molto tenero ed in alcuni punti addirittura patetico. Il minuetto è assolutamente coerente con gli altri movimenti e viene svolto in modo pacato, quasi una ulteriore romanza. Infine il rondò è trattato da Mozart in forma non canonica (è presente un ritornello, viene ripreso il tema principale) e ricalca piuttosto il modello usato da Carl Philipp Emanuel Bach in questo genere di composizioni.

Riferimenti moderni[modifica | modifica wikitesto]

La composizione è stata oggetto di due parodie del compositore Peter Schickele: l'opera A Little Nightmare Music (sotto il suo pseudonimo P. D. Q. Bach) e Eine Kleine Nichtmusik (pubblicata invece a suo nome, inclusa in Portrait of P. D. Q. Bach).

All'inizio (8' e 20") del film Amadeus di Miloš Forman, l'anziano Salieri parla con il sacerdote e cerca invano di fargli riconoscere alcune sue composizioni, accenna poi l'incipit di Eine Kleine Nachtmusik e il sacerdote lo riconosce subito, cominciando a canticchiare; Salieri ammette che non è sua la composizione, bensì di Mozart.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica