Eiko Ishioka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar ai migliori costumi 1993

Eiko Ishioka (石岡 瑛子 Ishioka Eiko?) (Tokyo, 12 luglio 1938Tokyo, 21 gennaio 2012) è stata una costumista giapponese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È stata vincitrice di un premio Oscar ai migliori costumi,[1][2] nota per il suo lavoro sul palcoscenico, lo schermo, la pubblicità, ed i supporti di stampa, ed è stata chiamata "art director di primo piano e graphic designer giapponese." È stato riportato il 21 gennaio 2012, che la Ishioka è morta per un cancro al pancreas a Tokyo, in Giappone.[3]

I premi della Ishioka includono il 1985 Cannes Film Festival Award per contributo artistico per il suo progetto di produzione per il film di Paul Schrader Mishima - Una vita in quattro capitoli, un Grammy Award del 1987 per la grafica dell'album di Miles Davis Tutu, due nomination ai Tony Award nel 1988 per la scenografia ed i costumi della rappresentazione a Broadway di M. Butterfly, ed un Oscar ai migliori costumi nel 1992 per Dracula di Bram Stoker.

Eiko Ishioka si è laureata all'Università Nazionale di Tokyo di Belle Arti e Musica. Il suo lavoro è incluso nella collezione permanente di musei in tutto il mondo, tra cui il Museum of Modern Art di New York. Nel 1992 fu selezionata per essere un membro Art Directors Club Hall of Fame di New York.

Il libro Eiko by Eiko del 1983 raccoglie il suo lavoro in art direction e graphic design. Seguì un secondo libro, Eiko on Stage, nel 2000.

Nel 1999 disegnò i costumi per Der Ring des Nibelungen di Richard Wagner all'Opera Olandese. Ha disegnato i costumi per Cirque du Soleil: Varekai, che ha debuttato nel 2002, nonché il musical di Broadway di Julie Taymor Spider-Man: Turn Off the Dark, che ha debuttato nel 2011.

Ha anche diretto il video musicale Cocoon di Björk nel 2002, e disegnato i costumi per il tour "Hurricane" della cantante Grace Jones nel 2009.

La Ishioka è stata la costumista per il Giochi Olimpici di Pechino.

Oltre al suo Premio Oscar per l'opera Dracula di Bram Stoker, la Ishioka ha disegnato i costumi per tutti i film di Tarsem Singh, tra cui The Cell.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Eiko Ishioka, Multifaceted Designer and Oscar Winner, Dies at 73, The New York Times. URL consultato il 27 gennaio 2012.
  2. ^ Costume designer Eiko Ishioka, recently known for Broadway’s ‘Spider-Man,’ has died at 73, The Washington Post. URL consultato il 27 gennaio 2012.
  3. ^ Costume designer Eiko Ishioka Dies at 73, Asia Pacific Arts, 27 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 44953969 LCCN: n83156187