Ehud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Ehud in ebraico: אֵהוּד? è un nome proprio di persona ebraico maschile[1].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Significa "unito", "forte"[1][2] o "unione", "potenza"[3] in ebraico.

È presente nell'Antico Testamento, dove viene portato da un beniminita che uccise il re moabita Eglon, liberando Gerico dal suo controllo (Gc 3,15)[1][2][3], oltre che da altri due membri della stessa tribù (1Cr 7,10 e 8,6)[2][3], il cui nome è reso in italiano "Eud" o "Ecud".

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

Il nome è adespota, cioè non è portato da alcun santo, quindi l'onomastico ricade il 1º novembre, giorno di Ognissanti.

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Ehud..."

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) Ehud, Behind the Name. URL consultato il 09-04-2013.
  2. ^ a b c (EN) EHUD, Bible History Online. URL consultato il 09-04-2013.
  3. ^ a b c Holman References, Holman Illustrated Pocket Bible Dictionary, Pocket Reference Edition, p. 89, ISBN 978-1-5864-0314-0.
antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi